news viola

Sentite Graziani: “Totti sarebbe un valore aggiunto”. Poi parla di Cutrone e Simeone

Il parere dell'ex viola sulla nuova Fiorentina: non solo dal punto di vista tecnico ma anche extra campo, dove Totti potrebbe affiancare Pradè

Redazione VN

L'ex viola Ciccio Graziani è intervenuto a Radio Bruno per parlare del momento viola:

Nel bene o nel male bisogna ringraziare la famiglia Della Valle per quello che ha dato negli anni. Non scordiamoci che abbiamo ascoltato più volte l'inno della Champions. Simeone? Ha bisogno di un centravanti d'area di rigore, e lui che gira intorno. Da solo fa fatica perché è una seconda punta e sotto porta non è un cecchino, ma mi sembra di rivedere la situazione di Cutrone al Milan dove non gli trovano un posto preciso nello scacchiere tattico. Sono due giocatori simili, ma se il Milan lo mette in vetrina io un pensiero ce lo farei. Lafont? Ha grandi margini di miglioramento, ma ha la struttura del portiere vero. Non penso che il campionato negativo della Fiorentina sia dipeso da lui nonostante qualche papera. Fra due tre anni sarà uno dei portiere più appetiti del calcio italiano e mondiale. Totti alla Fiorentina? Abbinare la sua immagine alla Fiorentina non sarebbe per niente male, prima per il grande campione che è stato e poi perché ha un sapere profondo dal punto di vista tecnico. Inserirlo insieme a Pradè sarebbe un valore aggiunto".

https://redazione.violanews.com/calciomercato/fiorentina-ramadani-i-motivi-della-rottura-dopo-kalinic-il-gelo/

https://redazione.violanews.com/calciomercato/inglese-nome-nuovo-per-lattacco-ma-il-napoli-spara-alto/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso