Gomez: “Futuro? Nel calcio qualcosa può cambiare, è un periodo particolare”

Gomez: “Futuro? Nel calcio qualcosa può cambiare, è un periodo particolare”

Il tedesco a fine gara: “Lavoriamo tanto e non siamo ancora rodati. Portarsi 90 chili addosso…”

di Redazione VN

Ai microfoni di Radio Bruno Toscana ha parlato Mario Gomez, nella zona mista della Red Bull Arena : “Giocare contro il Psg non è mai facile, loro non hanno fatto tanta pressione, siamo in un periodo in cui lavoriamo tanto e in più abbiamo fatto un lungo viaggio e la squadra è poco rodata. Si può fare sempre meglio, contro il Carpi per me non conta la prestazione, questo periodo non è importante per come vanno le mie partite. Oggi era una partita ‘normale’ e ho fatto così così, non male ma neanche male. Con questa squadra non abbiamo mai giocato insieme, serve acquisire continuità insieme. Futuro? Sono una persona sempre serena, ma questo periodo è particolare per me per capire cosa sarà del mio futuro. Per il bene mio e della Fiorentina. Voglio essere al top, ma all’inizio con 90 chili addosso faccio fatica ad allenarmi e ad essere in forma. Ma questo serve tantissimo e sento che serve per iniziare la stagione al top. Poi nelle prossime settimane vediamo cosa succederà. La vita non si cambia, mentre nel calcio qualcosa può cambiare. Non ho deciso ancora.

 

PIER FRANCESCO MONTALBANO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy