Giaccherini avverte la Fiorentina: “Siamo una piccola Juventus”

Giaccherini avverte la Fiorentina: “Siamo una piccola Juventus”

Il giocatore gialloblù dopo la sconfitta contro i bianconeri: “C’è ancora tanta rabbia, volevamo almeno un pareggio”

di Redazione VN

Il selfie con Cristiano Ronaldo ha fatto il giro del web. A due giorni di distanza dall’esordio in campionato, Emanuele Giaccherini parla a mente fredda della sconfitta contro la Juventus. E si proietta alla prossima sfida, contro la Fiorentina: “C’è ancora tanta rabbia, volevamo almeno un pareggio – ha detto a Rmc sport – Ci teniamo la prestazione e il fatto di aver ribaltato la Juve, non è da tutti”. E poi ancora: “Questo è un Chievo giovane, che ha tanto entusiasmo. Con le dovute proporzioni, siamo una piccola Juventus: tiriamo il massimo fuori dal cilindro, i giocatori passano, ma rimane quello spirito e quella personalità di sopravvivere alla categoria. L’obiettivo è quello di portare il Chievo alla salvezza, sarebbe il nostro scudetto”.

Violanews consiglia

Fascia di capitano uguale per tutti, anche il Papu Gomez “sfida” la Lega. Ecco il motivo

 

De Roon teme la Fiorentina: “Ha fatto acquisti importanti. Ma se ci ripetiamo…”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fornamas63 - 1 anno fa

    Paragone calzante vista l’ultima sentenza sui miracoli finanziari del presidente Campedelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Larry_Smith - 1 anno fa

    La famosa Juventus B?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy