Flachi: “Questa Fiorentina può arrivare settima. Non si può chiedere di più”

L’analisi dell’ex giocatore della Fiorentina

di Redazione VN

Ai microfoni di Radio Bruno arrivano le parole dell’ex giocatore della Fiorentina Francesco Flachi. Ecco cosa ha dichiarato:

Allenamento a porte aperte? E’ sempre una buona cosa. I giocatori si allenano meglio quando hanno i tifosi a vederli. Le qualità della squadra vanno un po’ a corrente alternata, ma piano piano qualcosa viene fuori. E’ normale che non ci sia la continuità. Chiesa? C’avrei messo tre partite per correre quanto ha corso lui con la Spal. Si è messo la squadra sulle spalle. Quando ci sarà Saponara secondo me vedremo qualcosa di meglio, ma non lo vedo bene nel 4-3-3, deve svariare a destra e sinistra. Inzaghi? Non avrei mai scommesso su di lui allenatore. Invece me ne hanno parlato benissimo, riesce a esaltare tutti i giocatori. Ha creato un grande gruppo e giocano bene. Bisogna avere pazienza. La Fiorentina può arrivare settima, più di quello non può fare. La verità però è che è una delle poche squadre con tanti italiani, vediamo il futuro a piccoli passi.

Violanews consiglia

Laurini, Thereau e Badelj recuperano. E per domenica spera anche Babacar

Prove di tridente per Pioli davanti a pochi intimi: rivivi il LIVE dell’allenamento viola al Franchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy