“Fiorentina, non credo alla rivoluzione. Servono giocatori esperti”

Il parere dell’agente di mercato Giulio Meozzi sulla crisi della Fiorentina e sul futuro viola

di Redazione VN

Intervistato da Tuttomercatoweb.com, l’agente di mercato Giulio Meozzi ha commentato così la crisi della Fiorentina:

E’ un problema anche di motivazioni dopo l’uscita dalla Coppa Italia. Il cambio di allenatore non è bastato per dare una scossa. Ora c’è da riuscire a star sereni, è la squadra più giovane della A, serve pazienza perché in questi casi può succedere anche questo

Rivoluzione societaria? Non credo che Della Valle, molto legato ai suoi uomini, abbia in testa di cambiare qualcosa in particolare. Ora servono la tranquillità e la pazienza di far operare chi è in società per operare sul mercato: le basi di una buona squadra ci sono. Ci sono elementi che vorrebbero avere le squadre che sono in lotta per la Champions. Si vede che se la situazione è questa è un problema di amalgama di squadra, i giovani non si sono integrati e caratterialmente non hanno fatto il salto di qualità. Servono adesso giocatori esperti, non vecchi ma esperti.

vnconsiglia1-e1510555251366

Freitas al passo d’addio: ecco chi potrebbe affiancare Corvino

Altro che settimo posto: la Fiorentina si avvicina alla zona retrocessione

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Claudio50 - 2 anni fa

    Ma… io vedo troppi mezzi giocatori e non perche’ sono giovani. mancano i goleador un centrocampo che sappia fare gioco e una difesa un po piu sicura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bernard - 2 anni fa

    Concordo pienamente .

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy