“Fiorentina come il Genoa? Commisso per lo meno ha speso, non come il cameriere delle grandi…”

L’opinione di Carlo Pernat

di Redazione VN
Commisso

Lo storico motociclista Carlo Pernat, tifoso genoano, è intervenuto ad A pranzo con il Pentasport di Radio Bruno:

“Ormai è da un paio di anni che noi e la Fiorentina siamo nella stessa situazione di classifica, anche se le condizioni di partenza delle due squadre sono diverse. Commisso per lo meno ha speso, ha comprato dei buoni giocatori ma i risultati non arrivano comunque. Il Genoa invece è condannato dalla sua presidenza, finché avremo questo cameriere delle grandi squadre (parla di Preziosi, ndr) a capo del club non andremo da molte parti. Il Genoa per lui è un business. Kouamé? Da quanto ho potuto vedere nei suoi anni al Genoa, non è affatto un cattivo giocatore, anzi ha delle ottime qualità ed è stata la fortuna di Piatek ai tempi di Genova. Kouamé-Piatek era un’ottima coppia, solo che poi è stata divisa dopo solo sei mesi, penso che se si dovesse riformare a Firenze potrebbe fare nuovamente bene. Prandelli? Senza dubbio una grandissima persona. Non so se però il suo gioco è adatto ai tempi del calcio attuale. Difficile giudicarlo per l’esperienza al Genoa, chi viene qua si brucia, ogni anno cambiamo 3 allenatori. Ma almeno ci ha salvati”.

Stadio Franchi, il caso sul New York Times: “Si infuriano i tifosi della conservazione”

Carlo Pernat

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. dallapadella - 2 mesi fa

    Ogni volta che criticate Commisso (ma valeva anche per Della Valle) sugli sghei ricordatevi di guardarvi prima attorno. E ringraziate l’imprenditoria fiorentina, sempre pronta a parlare, mai a scucire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy