Fiorentina, c’è un nuovo sponsor per il retro-maglia (FOTO)

Fiorentina, c’è un nuovo sponsor per il retro-maglia (FOTO)

Prima.it sarà sul retro delle maglie viola

di Redazione VN

Come si legge sull’account Instagram della Fiorentina, c’è un nuovo ingresso fra i Principal Partner viola, l’agenzia assicurativa innovativa Prima.it, che sarà il Back-Shirt Sponsor della Fiorentina per la stagione 19/20.

Si tratta del terzo accordo di sponsorizzazione ufficializzato dalla Fiorentina, dopo Mediacom ed Estra. Sulle maglie c’è spazio per un’ulteriore partnership, sotto il logo Le Coq Sportif.

Dall’esterofilia al Made in Italy. Il Pradè 2.0 pesca solo dalla Serie A

L’Inter proverà a far cambiare idea a Chiesa. Juve ancora in vantaggio, ma senza cessioni…

8 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. claudio62 - 4 mesi fa

    Ma resterà un pò di spazio per il viola?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Etrusco - 4 mesi fa

    Bene, Fiorentina sempre Prima!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tagliagobbi - 4 mesi fa

    Mi viene da ridere a pensare che con i DV non si riusciva ad avere sulla maglia nemmeno uno sponsor piccino picciò…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Leo - 4 mesi fa

      Non giudico le scelte marketing di questa società ma la vecchia aveva senz’altro idee chiare su come doveva presentarsi la maglia viola in campo. “Save the children” di certo portava meno soldi ma non credere che un back sponsor ti faccia la differenza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Tagliagobbi - 4 mesi fa

        Mah… Save the Children era un ottimo sponsor e non credo che questa società l’abbia abbandonato, però non esiste che dopo la Mazda per 4 anni, o forse più (non ricordo bene) non ci sia stato uno straccio di sponsor non degno di stare sulla nostra maglia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rudy - 4 mesi fa

    Non è dato sapere quale somma apportano, ma nel marketing sembrano più svegli dei predecessori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ceruttigino - 4 mesi fa

      probabilmente meno taccagni e meno presuntuosi, accontentandosi di meno soldi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele C. - 4 mesi fa

    Speriamo sia di buon auspicio !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy