news viola

Fiona May: “Fiorentina? Che mal di cuore… Ormai contano solo i soldi”

Fiona May: “Fiorentina? Che mal di cuore… Ormai contano solo i soldi”

Ex campionessa di salto in lungo e tifosa viola, Fiona May ha detto la sua sul momento della Fiorentina dopo il caso Vlahovic

Redazione VN

"La Fiorentina? Ah, che mal di cuore". Dal Festival dello Sport, Fiona May parla da tifosa delle vicende relative alla squadra viola e al caso Vlahovic: "Finalmente stanno giocando bene, c'è stata un po' di sfortuna ma è normale, siamo solo all'inizio. Mi fa male guardare e pensare alla Fiorentina, una squadra piena di talenti però… c'è la questione Vlahovic. Sarà difficile da risolvere perché bisognerà aspettare di arrivare a gennaio, spero che Commisso lo sappia fare ma è dura. Poi mi dispiace perché Vlahovic era una roccia e il nostro punto di forza".

Ma perché succedono queste cose? L'ex campionessa di salto in lungo spiega la sua versione a Tuttomercatoweb.com: "Il calcio oggi è diventato un supermercato, vai e prendi quello che vuoi. Non c'è più il calcio di una volta, qua è molto difficile affezionarsi e ricordare tutti i nomi è diventato anche pesante per me. Spero che le cose rallentino un pochino almeno per i tifosi, sennò non possiamo più mettere il cuore. Contano i soldi, è un peccato. Ma io sono sempre affezionata alla Fiorentina".

 BERGAMO, ITALY - SEPTEMBER 11: Dusan Vlahovic of ACF Fiorentina scores the second goal of his team via penalty kick during the Serie A match between Atalanta BC and ACF Fiorentina at Gewiss Stadium on September 11, 2021 in Bergamo, Italy. (Photo by Emilio Andreoli/Getty Images)
tutte le notizie di