Ferrara: “Se pareggi con le riserve dell’Atalanta c’è poco da far festa. Resta solo il vuoto”

Ferrara: “Se pareggi con le riserve dell’Atalanta c’è poco da far festa. Resta solo il vuoto”

Uno stralcio dell’articolo di Benedetto Ferrara su La Repubblica

di Redazione VN

La Fiorentina pareggia (1- 1) contro la panchina dell’Atalanta, squadra che fa sogni in Europa mentre da queste parti non si sogna pù. Pioli e i suoi restano così inchiodati alla mezza classifica, quella che non ha niente da raccontare, e che al limite sussurra solo la voglia di arrivare in fondo a questa simpatica stagione di transizione per ricominciare, magari con qualche giocatore di qualità, perchè buttare via soldi è decisamente poco utile alla causa di tutti, anche di chi pensa soprattutto a risparmiare. La Fiorentina è stata dentro la sfida dall’inizio alla fine, mettendo insieme cose buone, molte occasioni e piccoli strafalcioni a cui ormai, purtroppo, siamo abituati. Alla fine hai l’idea di aver buttato via due punti, anche perchè l’Atalanta non può essere se stessa fino in fondo causa turn over.
******************************************************
LEGGI ANCHE: La Fiorentina del girone di ritorno è da zona retrocessione. Tutti i numeri
******************************************************
Tra le cose buone c’è Milan Badelj, e non solo per il gol, ma perchè, anche se non è un fenomeno, il ragazzo fa sentire alla squadra la sua presenza e la sua guida. (…) Insomma, non male la Fiorentina, anche se festeggiare questo punto come chissà quale benedizione è decisamente eccessivo e fuori luogo. Soprattutto guardando la classifica, quella che racconta qualcosa che somiglia tanto a quello che uno psicoterapeuta definirebbe un profondo vuoto interiore.

L’articolo completo su La Repubblica edizione Firenze.

 

vnconsiglia1-e1510555251366

La Fiorentina del girone di ritorno è da zona retrocessione. Tutti i numeri

Pezzella: “Difficile commentare buone partite ma non vittorie. Milenkovic? Ha preso la palla”

42 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

  1. mastice67 - 2 anni fa

    Tifosi( o presunti tali..) che criticano, giornalisti ( o presunti tali) che criticano, opinionisti (o presunti tali che criticano..ma ce ne fosse uno che tira fuori i soldi e la compra!! Facile fare il fi….io con il cu…o degli altri!

    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Quindi se Corvino prima o dopo ci porta in B, tutto bene perché dopotutto non ci mettiamo i soldi? Ma a questo punto la domanda sorge spontanea: ma ce li metti te i soldi nella Fiorentina, che te la prendi tanto per le critiche (peraltro giuste e fondate) fatte alla squadra?

  2. Matt - 2 anni fa

    parlare di riserve dell’Atalanta mi pare un po’ esagerato. La fiorentina ha sbagliato di brutto con Sampdoria e Verona. Per il resto difficoltà abbastanza nella norma per una squadra con 6 mesi di vita ed un budget modesto

    1. Up The Violets - 2 anni fa

      Budget modesto?

  3. sinistro viola - 2 anni fa

    se simeone e falcinelli fanno quello che il 90% di volte succede sui campi da calcio..e se maresca fa altrettanto invece di tirare fuori il giallo per benassi..forse saremmo a parlare di altro..e forse non diremmo che si giocava con le riserve..e forse saremmo orgogliosi di una squadra finalmente di giovani..e forse perdoneremmo a noi stessi la tanta voglia di fiorentina yèyè..e nessuno che scrive che dove non contano i bilanci o la carriera degli arbitri o lo schieramento mediatico dei bacini di utenza..la viola è prima della juve in piena corsa per il titolo e napoli, milan, lazio torino, ecc. a gurdarci la targa..FORZA VIOLA SEMPRE

  4. bernard - 2 anni fa

    Troppo polemico Benedetto Ferrara , che io apprezzo come giornalista . Questo e’ un anno di transizione , e poteva andare anche peggio dopo che è stata smantellata una squadra che non era mai scesa sotto i 60 punti in campionato . Chiaramente ci aspettiamo molto di più per la prossima stagione .

    1. Gasgas - 2 anni fa

      Aspettative per la prossima stagione? Che spediscano nella sua terra il Mago del Salento, altrimenti si ritorna a provare i brividi della lotta per la retrocessione..

    2. iG - 2 anni fa

      l’ ennesimo anno di transizione …hahahah vaia vaia vaia

  5. rudy - 2 anni fa

    Provate a immaginare questa Fiorentina a luglio in autofinanziamento e, probabilmente, senza Badelj e Chiesa. Sono catastrofista o realista ?

  6. iG - 2 anni fa

    Oggi parlero’ di un onesto e bravo allenatore italiano. Una brava persona. Questo allenatore, un ex difensore di Serie A, conosce solo un paio di moduli tattici del gioco del calcio. Non dico dovrebbe aver fatto la scuola di Coverciano questo no forse data l’ eta’ non l’ha fatta ma potrei sbagliarmi, certo che se l’ha fatta e’ stato promosso per caso. Questo fantastico allenatore proprio non riesce a schierare la difesa a 3 soprattutto in presenza di calciatori bravi nel dribbling versatili e brevilinei nel campo avversario. Il povero Milenkovic, un grande centrale e un predestinato viene schierato a destra in una difesa a 4 a contrastare il driblomane brevilineo Gomez, il giocatore piu’ forte dell’ Atalanta. E’ chiaro che un centrale come il ragazzo serbo, alto 1.95, possa andare in tilt contro uno di i,60 veloce e fenomenale nel dribbling. Con una difesa a 3 ci poteva stare uno veloce quanto Gomez a contrastarlo magari lo stesso Chiesa invece no il ns allenatore ci schiera contro il palo di 1.95. Ora se proprio dovevi schierare la difesa a 4 allora almeno blindala e falla fortissima e capace di diventare insormontabile di testa, con 4 granatieri come gli aveva suggerito iG in settimana e cioe’ a DX Milenkovic, Pezzella + Astori e a sx V. Hugo. Con questi 4 Petagna di testa non la prendeva
    Tra l’ altro compie un capolavoro tattico quando, a 10 min dalla fine, sapendo che hai Milenkovic ammonito contro un Gomez che lo salta spesso cosa fa il ns eroe Parmense? Spreca l’ ultima sostituzione che ha, l’ unica carta da giocare alla fine in caso di restare in 10, per mettere Nonno Thereou al posto di un Gil Dias che, se lo devi levare, lo devi levare gia’ al 50″ ( o se non lo mettevi meglio ). Poi altro capolavoro tattico, dopo aver schierato la difesa come sempre da maiali e’ stato quello di togliere l’ unico giocatore che lottava e si dava da fare la davanti, Simeone con il leginino scarso Falcinelli. Eppure a quello seduto accanto a me in poltrona avevo preannunciato il cambio Gil Dias Thereou come mossa sbagliata del fenomeno di parma e alla fine ci ho pure azzeccato, peccato che questa mossa oltre che sbagliata proprio alla fine se le giocata, sbagliando 2 volte.

    Un allenatore che schiera giocatori ridicoli inutili e per giunta, nel caso di Gil Dias, nemmeno di tua proprieta’ e’ molto SCARSO. Lo scorso anno ce l’avevo con Coniglio Tello ma Coniglio Tello comparato a sto Gil Dias e’ Gerson. Non ho poi capito che ci fa in campo Benassi ( gia’ non avevo capito come si poteva dare 8-9 milioni al Toro per uno come Benassi a dire la verita’). E la nazione lo candida pure alla Nazionale, cose da matti.
    Ma Lo Faso al posto di Gil Dias sarebbe troppo scandaloso? Nooo direbbe Pioli, Lo Faso e’ troppo giovane non e’ pronto na 20 anni!!! Ma dice iG perche’ Lo Faso quanti anni ha? Peggio di G.D ? Non ci credo? PIOLI allenatore fenomeno??? se ci sei rispondi, perche’ gioca sempre Gil Dias e non Lo Faso? MENDEZ CORVINO DOCET? Siamo sicuri che Pioli abbia mano libera in societa’? Mah certo cercavano un allenatore che costasse POCO e che fosse AZENDIALISTA, BINGO!

    1. bernard - 2 anni fa

      Caro IG , ma dove hai preso il patentino di allenatore ? Mi sembra che ti allarghi troppo nel dar lezioni a Pioli !

    2. user-2073653 - 2 anni fa

      Io lezioni a Pioli non voglio darne, quando fu ingaggiato ebbi piacere perché pensai che uno come lui, che ha indossato la maglia, avrebbe potuto essere un valore aggiunto, ma non posso fare a meno di notare che non riesce mai una volta a cambiare una partita con le sostituzioni, e che un “mezzo azzardo” per vincere una partita, tipo mettere due attaccanti, non lo fa mai. A Pioli non vorrò mai male, ma temo che la sua Lazio in Champions sia stata la sua apoteosi come allenatore.

    3. Tifoso Viola da Bari - 2 anni fa

      iG grande fratello ed amico viola, analisi perfetta come sempre. Allenatore scarsissimo come rimpiango Sousa, almeno un allenatore che puntava sui giovani. Dove vogliamo arrivare con questo allenatore? domanda da porre ai DV.

  7. Violanellevene - 2 anni fa

    Un consiglio a Ferrara: vada lui da a farsi vedere da uno psicoterapeuta, ma lo scelga bravo. Si sieda comodamente sul lettino e gli racconti che traumi ha avuto da piccino. In questo modo, dopo una sessantina di sedute probabilmente riuscirà a capire perché si è ridotto così.

    1. Marco Chianti - 2 anni fa

      Invece una persona sana ed equilibrata dovrebbe inginocchiarsi verso Casette d’Ete e ringraziare i fratelli 5 volte al giorno…

    2. Valdemaro - 2 anni fa

      Vero! Perchè non la compra lui la Fiorentina eh?
      Perchè non va lui a spalare la neve a Gubbio?
      Ora che si parla di rilancio, di avvicinamento, di anno zero, di arcobaleni viola vuoi mettere che soddisfazioni?
      Altro che stare a guardare la classifica (tra l’altro tutta colpa di Sousa anzi di Pioli…).

    3. Quisisanaileccavalle - 2 anni fa

      lingua di leccavalle buona solo a leccare il @u1o ai DV

    4. user-2073653 - 2 anni fa

      Ridotto così come? Che avrebbe detto di così scandaloso Ferrara? Sarei curioso di capirlo…

  8. user-13664476 - 2 anni fa

    Stagione fallimentare con una PROPRIETÀ assente e dirigenti di dubbia capacità. Pioli è sempre sicuro di sé prima della partita è sempre insicuro e polemico dopo.Clamorosa l’ennesima svista difensiva di Biraghi che ha il pieno sostegno di Pioli ma non ha il fisico per farsi valere sulle palle alte .Abbiamo giocato contro Inter r Milan in crisi con il Verona e con Juve e Atalanta in crisi di fiato e uomini e abbiamo rimediato 3 punti che EQUIVALGONO ad 1 vittoria in 5 partite.Forza viola sempre e ad maiora ma meditiamo sulla nostra pochezza !@!

    1. Marco Chianti - 2 anni fa

      Ma perché su Petagna c’era Biraghi e non uno tra Milenkovic, Astori e Pezzella? E’ normale poi che su un cross vada in difficoltà!

  9. Tifoso Viola da Bari - 2 anni fa

    Poche parole via a fine stagione Ds, Corvino ed allenatore non adatto ad una piazza calcistica come la nostra.

    1. Marco Chianti - 2 anni fa

      Vorrei sapere perché ce l’avete con un allenatore che ha per le mani una squadra da metà classifica e dove è? A metà classifica. Insomma sta facendo il suo. Ne più ne meno.

      1. iG - 2 anni fa

        Ora la rosa e’ scarsa si son daccordo ma almeno 10 Titolari potrebbero fare molto meglio e con un allenatore decente almeno 8 punti in piu’ dovevi e potevi averli. Con iG in panchina e la stessa rosa anche 12

    2. user-2073653 - 2 anni fa

      Marco, che la responsabilità principale di questo scempio sia di Corvino, a mio modo di vedere è limpido, ma obiettivamente, con tutto il bene che posso volere a Pioli, non è che lui stia facendo granché…sempre secondo il mio punto di vista.

  10. Gianluca - 2 anni fa

    I lobotomizzati sono quelli che non hanno ancora capisco che questo e’ un anno zero, di ripartenza verso un nuovo ciclo. E’ stato detto piu volte e in tutte le salse. Lo capiranno piu avanti sempre se guariscono….

    1. Valdemaro - 2 anni fa

      Arcobaleni viola anche per te troll!
      Vedrai che bella ripartenza con la cessione di Chiesa!
      Da scudetto del bilancio ad honorem
      Capace te credi ancora allo scudetto in 4 anni….

      1. Gianluca - 2 anni fa

        Risponderti sarebbe un inutile spreco di energie. Mamma mia se sei messo male !

        1. Valdemaro - 2 anni fa

          Anche perchè non hai argomenti per rispondermi….lo scorso anno era tutta colpa di Sousa e quest’anno?
          Dai con i soldi del paracadute il prossimo anno sarà di nuovo scudetto del bilancio!

    2. Marco Chianti - 2 anni fa

      9 sessioni di calciomercato consecutive in attivo. Ora se permetti aspetto che mi smentiscano coi fatti. Per ora solo parole bla bla bla…..

    3. Quisisanaileccavalle - 2 anni fa

      testa di leccavalle buona solo per….
      niente!!!

    4. iG - 2 anni fa

      ANNO ZERO??? E bastaaaaaaaaaaa e son 17 anni ceh ogni 2 anni abbiamo l’ ANNNo ZERO?

      CICLO? E bastaaaaaaaaaa l’ unico CICLO e’ quello che hanno le 2 sorelline

    5. Gasgas - 2 anni fa

      Cavolo, siete passati dall’essere superiori a Atalanta, Samp, alla pari con la Lazio (Udinese nemmeno considerato) all’anno zero, all’anno di transizione… Poi t’immagini che ripartenze, con Gil Dias, Benassi, Simeone, Sportiello, Saponara, Eysseric, Badelj ciao ciao, Chiesa plusvalenza, Biraghi, Laurini, Gaspar, e tralascio gli altri… Si ci sono le basi per un futuro roseo.. Anzi arcobaleni viola… Il Mago del Salento è tornato per vincere…

    6. user-2073653 - 2 anni fa

      Gianluca, ma ci credi davvero a quello che dici oppure? No, perché quando ci fu l’anno zero di Prandelli non ricordo un campionato così deludente, e questo non fu nemmeno all’anno zero di Montella e all’anno zero di Sousa. Perché questa stagione dovrebbe fare da base a risultati notevolmente migliori secondo te? Io magari mi sbaglio, ma secondo me questa squadra, se quest’anno arriva undicesima/dodicesima, anno prossimo tanto tanto arriva nona. Come si suol dire, tirati su…senza considerare che l’anno zero di Mihajlovic, con un’altra squadra by Mago di Vernole 100%, al secondo anno rischiò concretamente la B…ora, forse sarà energia sprecata rispondere a chi ti chiama troll o leccavalle, ma se rispondessi a me, con obiezioni sensate a ciò che scrivo, che esulino dal trito e ritrito Gubbio e comprala te, avrei piacere di leggere.

  11. Marco Chianti - 2 anni fa

    Molti sono ormai lobotomizzati a tal punto da credere che l’undicesimo posto non è poi così’ male e che squadre come Samp, Atalanta e Udinese abbiano un bacino d’utenza superiore alla Fiorentina. Ma ora rilanciano… senza spendere però…

  12. rudy - 2 anni fa

    Cuadrado, Joaquin, Tello ora Gil Dias. Un’exhalation all’incontrario.

    1. Marco Chianti - 2 anni fa

      La decadenza in quel ruolo è sintomatica della decadenza della squadra.

    2. Ottavio - 2 anni fa

      L’ anno scorso senza alcun motivo apparente il Guetta si era accanito ed aveva dettato la linea del “tutti contro Sousa e la squadra dei lavativi”.

      Quest’ anno invece misteriosamente ha scelto la linea morbida che è quella del “va tutto bene, hanno giocato bene, Pioli sta facendo bene”.

      Mah !

      1. iG - 2 anni fa

        Che e’ tutto un dire visto che tra P.SOUSA e PIOLI ci sono almeno 8 categorie, a favore del Portoghese ovvio

    3. Ammazzalavecchiacolgas - 2 anni fa

      Dai, ti aiuto: Salah…

    4. iG - 2 anni fa

      oddio inserire nel quadrilatero pure Coniglio TELLO mi pare un attimino azzardato ehhhh

  13. Valdemaro - 2 anni fa

    Ma smettiamola con questo catastrofismo e prepariamoci ad un’altra bella settimana fatta di rilanci, stadi nuovi, centri sportivi nuovi, riavvicinamenti e soprattutto tanti arcobaleni viola!
    Il prossimo anno i 35 milioni del paracadute non saranno più un miraggio grazie ai nostri benefattori!

  14. SOLOROGER - 2 anni fa

    da questa situazione in cui siamo entrati non se ne esce!Se realmente c’era un buco nel Bilancio la soluzione non era percorrere questa strada in discesa tuta d’un fiato e ritrovarci così in basso! Se da una parte, forse, abbiamo ripianato il bilancio dall’altra avremo un drastico calo del fatturato perchè il fatturato si fà con la visibilità, con l’Europa, con dei calciatori di richiamo. Nell’anonimato il fatturato cala vertiginosamente…. Questo è il motivo per cui nel calcio molte squadre cercano di vivere oltre il proprio limite! Al momento in cui il nostro fatturato sarà molto basso per farlo crescere dovremo ripartire con tutto quel progetto che stava iniziando a dare i frutti e che improvvisamente (negli ultimi 4 anni) hanno voluto ribaltare. Fatturato basso significa monte ingaggi basso, significa giocatori alla Gaspar e significa mediocrità. Se condiamo il tutto con l’incompetenza delle persone che ci stanno guidando e la lontananza assurda della proprietà la frittata è fatta…. e purtroppo non siamo ancora arrivati in fondo… Ci sarà da vederne e sentirne ancora delle belle…Il Mago di Vernole insegna….

Recupera Password

accettazione privacy