Ferrara scrive: “La tazza del 4-2 l’unico trofeo dell’era Della Valle”

Ferrara: “L’ultimo urlo di gioia è dipinto su una tazza di ceramica. Il futuro, invece, è descritto in un sogno di plastica”