Ferrara: “Non c’è paragone con la Lazio. Dragowski? Da non uccidere per una gara, però…”

Ferrara: “Non c’è paragone con la Lazio. Dragowski? Da non uccidere per una gara, però…”

“Se la Fiorentina ha veramente ambizioni di livello servono attaccanti di livello”

di Redazione VN

Benedetto Ferrara, giornalista de’ La Repubblica, ha parlato a Lady Radio:

“Chiesa deve essere più vicino alla porta ed il gioco non deve sempre passare da lui. Serve anche una riserva vera di Simeone, Falcinelli non ha lasciato la sua impronta. Se la Fiorentina ha veramente ambizioni di livello servono attaccanti di livello. Dragowski non lo puoi uccidere perché ha sbagliato una partita, però l’errore sul gol di Caceres è da portiere non lucido. Il paragone con l’assetto dirigenziale-tecnico della Lazio non c’è, quella biancoceleste è una struttura snella. Banalmente, se non hai i soldi dei ricchi devi avere idee migliori, e poi serve unità di intenti”.

Violanews consiglia

Cesari: “Lazio, manca un rigore. E Murgia non andava espulso”

Lady Antognoni: “Inzaghi, stavolta non piangi per un mese? Milinkovic-Savic poteva evitare…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy