Fascetti: “Fiorentina e Napoli sono brillanti ma il bersaglio grosso è lontano”

Fascetti: “Fiorentina e Napoli sono brillanti ma il bersaglio grosso è lontano”

Fascetti analizza l’inizio del campionato di Serie A

di Redazione VN

Questa mattina l’ex allenatore viola Eugenio Fascetti, durante la trasmissione radiofonica I Laziali Sono Qua, ha rilasciato un intervista in cui ha analizzato l’inizio di questo campionato: “Attenzione a dare per morta la Juventus. Se i bianconeri dovessero vincere a Milano, e non la vedo come una cosa impossibile perché a me personalmente l’Inter non piace, li considererei di nuovo in lizza per lo Scudetto. Napoli e Fiorentina sono brillanti, ma non so se hanno l’organico e l’esperienza per arrivare fino in fondo per puntare al bersaglio grosso. Anche la Lazio potrebbe inserirsi, ma è ancora presto per qualsiasi valutazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy