Ex viola, Viviano: “Siamo un cantiere aperto ma vogliamo fare bene in Europa”

Ex viola, Viviano: “Siamo un cantiere aperto ma vogliamo fare bene in Europa”

L’ex portiere viola Emiliano Viviano ha preso la parola quest’oggi in sala stampa direttamente dal ritiro della Sampdoria, queste le sue parole: “Sono contento di essere rimasto alla Sampdoria, ringrazio i …

di Alessandro Nepi

L’ex portiere viola Emiliano Viviano ha preso la parola quest’oggi in sala stampa direttamente dal ritiro della Sampdoria, queste le sue parole: “Sono contento di essere rimasto alla Sampdoria, ringrazio i due presidenti, Massimo Ferrero e Maurizio Zamparini, che hanno trovato un accordo per la mia permanenza a Genova. Dopo qualche settimana di pausa siamo tornati a lavorare. Io ho avuto qualche problema per un dente del giudizio ma ho tenuto duro. Lunedì mi opererò per toglierlo, il dolore era insopportabile. Abbiamo trovato uno staff innovativo, che lavora in simbiosi con Zenga e che da subito ci ha spiegato il suo metodo di lavoro, come impatto è stato buono. Siamo ancora un cantiere aperto ma la società sta lavorando per cercare i giusti rinforzi. Coda? E’ un grande difensore che ha collezionato più di 200 presenze in serie A. Forse a volte è sottovalutato ma ha qualità. Vogliamo andare avanti in questa competizione, ci teniamo molto quindi sarà necessario partire bene e vincere i primi due incontri”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy