Eder racconta: “Ero vicino alla Fiorentina ma con mio padre scelsi l’Empoli”

Eder racconta: “Ero vicino alla Fiorentina ma con mio padre scelsi l’Empoli”

Oltre dieci anni fa l’attaccante della Sampdoria fu ad un passo dalla Fiorentina

di Redazione VN

Eder Citadin Martins, attaccante della Sampdoria, in passato è stato vicino alla Fiorentina. Il giocatore ne ha parlato nel corso in un’intervista riportata da Sampnews: “Ho iniziato a giocare che avevo cinque anni e mi ha preso il Criciuma, dopo il mio primo anno in prima squadra mi hanno iniziato a seguire dei team come Empoli, Fiorentina e Lecce nel 2004. In verità già nel 2002 arrivai in Italia perché Pantaleo Corvino all’epoca era ds del Lecce e mi chiamò per andare ad allenarmi lì. Un emissario è venuto pure in Brasile per parlare con mio padre e provare a portarmi alla Fiorentina, ma poi si mise di mezzo l’Empoli e i dirigenti empolesi mi dissero che sarebbe stato il posto migliore per un giovane dove crescere e affermarsi. Di sicuro avrei avuto più spazio per giocare e con mio padre decidemmo di accettare Empoli, dove tra l’altro ho fatto il mio debutto in Serie A”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. andrea - 5 anni fa

    Complimenti, era anche parecchio difficile sbagliare, ce l’hai fatta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy