Dunga: “Chiesa può diventare una bandiera. Pedro è completo anche se viene da un altro calcio, Ribery…”

Dunga: “Chiesa può diventare una bandiera. Pedro è completo anche se viene da un altro calcio, Ribery…”

I pareri dell’ex giocatore brasiliano su Pedro e non solo

di Redazione VN

A margine della serata in ricordo di Romeo Anconetani, storico presidente del Pisa, la sua prima squadra italiana, Carlos Dunga ha parlato a Tuttomercatoweb.com anche di Fiorentina:

“La Fiorentina sta andando bene, è importante avere giocatori del settore giovanile, per la società e i tifosi. I giocatori stranieri non creano il vincolo con il club, adesso c’è tutta la città che abbraccia la squadra. Credo che Chiesa possa diventare una bandiera. La società ha fatto uno sforzo importante per tenere il suo campione, lui può essere felice in questa situazione e far bene anche in Nazionale.

Pedro? È un grande cannoniere, ha avuto un’annata straordinaria prima di un infortunio, poi è rientrato bene. Viene da un calcio diverso ma è un giocatore completo, è veloce, tecnico e vede bene la porta. È già stato convocato in Nazionale, l’esperienza italiana può fargli bene.

Infine Ribery: credevamo che si sarebbe ritirato, ma aveva voglia di giocare ancora, in un calcio diverso. Si sente importante e può trasmettere esperienza”.

Baiano: “Ecco perché la Fiorentina gioca meglio senza attaccante. Boateng funzionale, domenica a Cagliari…”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy