De Sisti: “Il 7-1 alla Roma illuse tutti. Chiesa? Bisogna chiedergli se voglia davvero rimanere”

L’ex centrocampista della Fiorentina commenta le ultime vicende in casa viola

di Redazione VN

L’ex viola Giancarlo De Sisti è intervenuto in serata a Radio MC Sport  dove ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti anche la Fiorentina e Federico Chiesa:

“La Fiorentina ha fatto un ulteriore programma di rinnovamento e ringiovanimento, la gente non era contenta fin da prima che scendesse in campo, c’era questo sentore di insoddisfazione. Qualche buona partita si è vista, ma l’entusiasmo si è perso sempre per strada. Dei giovani, a parte Chiesa, alcuni non sono stati all’altezza, ma è questo il rischio quando si va a cambiare molto. Il 7-1 alla Roma ha fatto scatenare entusiasmi incredibili e forse ha dato un’impressione diversa del gruppo. Bisogna ricominciare da capo ma sarà difficile convincere i tifosi se non arriveranno giocatori all’altezza.

Chiesa? La domanda da porsi è “Vuole rimanere?”. Montella ha maturato un’esperienza non indifferente. Può farcela. Sono i giocatori che contano di più e non penso che sia tutta responsabilità di Pioli questa situazione. Montella ha le risorse ma deve anche avere qualche giocatore migliore”.

 

Violanews consiglia

 

Sconcerti: “Corvino ha chiaramente fallito, se ne renda conto. Non capisco l’autofinanziamento…”

Riunione straordinaria… senza ufficialità. Corvino, il dejavù 2016 ed un grosso rischio

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy