De Magistris: “A Cagliari dei titolari erano cotti, ci sono giocatori non adatti alle ambizioni di Rocco”

De Magistris: “A Cagliari dei titolari erano cotti, ci sono giocatori non adatti alle ambizioni di Rocco”

Le parole dell’ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto italiano

di Redazione VN

Gianni De Magistris, ex pallanuotista e allenatore di pallanuoto italiano, ha  espresso la sua preoccupazione per la batosta di Cagliari, in un intervento al Pentasport di Radio Bruno

La Fiorentina col Cagliari non è stata pervenuta, raramente ho visto squadre entrare in campo con questa mentalità. E’ mancata la forza e la volontà di reagire, probabilmente è una questione fisica, alcuni titolari erano “cotti”. Deve suonare un campanello d’allarme, la partita ha detto che ci sono giocatori che non sono adatti alle ambizioni che ha in mente il presidente. La colpa non è solo dell’allenatore però non può difendere la squadra perchè troppo giovane. A Cagliari ho visto anche un Simeone rigenerato chè è riuscito a mettere in crisi il reparto difensivo che fino ad allora era quello che mi dava più sicurezza.

[LEGGI ANCHE: DA DOVE NASCE LA BATOSTA DI CAGLIARI]

Una batosta che nasce da lontano. E si scopre che la Fiorentina si è fermata a San Siro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy