Corvino rivela: “Muriel mi aveva promesso due gol”. Poi se la prende con l’arbitro

Corvino rivela: “Muriel mi aveva promesso due gol”. Poi se la prende con l’arbitro

Il commento del dg viola Corvino dopo il 3-3 con la Sampdoria

di Redazione VN

Il direttore generale della Fiorentina, Pantaleo Corvino, ha parlato così a Sky Sport dopo il 3-3 contro la Fiorentina:

Non trovo giusto mandare a quel paese l’arbitro e non essere sanzionati (riferimento a Ramirez, ndr). Mi aspettavo una direzione diversa, non c’è stata parità di giudizio. Muriel? Mi aveva promesso due gol ed è stato di parola. Ho visto una grande squadra. Nelle ultime 21 partite abbiamo perso solo cinque volte. Con Muriel vogliamo migliorare il problema del gol. Cercheremo di crescere in ogni sessione di mercato, abbiamo bisogno di tempo. Non è facile andare a trovare un centrocampista buono in questo mercato di riparazione.

vnconsiglia1-e1510555251366

Ancora Pioli: “Se Muriel è questo, posso stare tranquillo. Mi ricorda Ronaldo”. E critica Dabo

28 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni - 6 mesi fa

    Che muriel fosse bravo si sapeva malora lo vedo meno appesantito quindi benvenga.
    Il problema per me è pioli in primis,si ostina con Edimilson quando potrebbe avere una squadra più compatta utilizzando norgard . Anche simeone avrebbe bisogno di andare ad allenarsi da suo padre a Madrid almeno per 3 settimane . E poi corvino si è svegliato ora ? Victor Hugo per me sarebbe da rimandare in Brasile, quanti punti ci ha dato perdere? Proviamo il ceko visto che milenkovic a sinistra ci Chiappa poco vedi 3° gol Samp .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ViolaLuke - 6 mesi fa

    È una chat dove scrivono persone che hanno problemi con la vita e con il prossimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. vecchio briga - 6 mesi fa

    Infatti Corvino il mediano lo dovevi prendere in estate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. palleggio - 6 mesi fa

    Ma questo è un sito per la Fiorentina boh!! da quello che leggo il male la proprietà ,Coprvino , e Pioli a Firenze non va mai bene niente ,va bene la critica ma così è allucinante.forza viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ilRegistrato - 6 mesi fa

    Corvino se la deve prendere solo con se’ stesso, ha riempito la Fiorentina di bidoni e ora ce l’ha con l’arbitro. L’attacco e’ pieno di bidoni e non appena si e’ preso un buon giocatore si e’ subito visto. A centrocampo fra Edimilson e Gerson non se ne rifa’ uno discrete e chi ha colpa di questo? E Hugo in difesa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-2073653 - 6 mesi fa

    Basta. Tornare ad occuparsi di olivi quanto prima…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Obi Wan Kenobi - 6 mesi fa

    Chi lavora un po’ ne indovina ed un po’ no! Ma ci vuole tanto a capirlo? Tuti i DS fanno qualche volta bene e qualche volta male, nessuno è perfetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 6 mesi fa

      Certo che tutti sbagliano e i più bravi sono quelli che sbagliano meno. Non è lo sbagliare ma è il non rendersene conto subito ed insistere sugli errori. E’ così che non migliori ogni anno come si proporrebbe di fare Corvino. Per capire che Simeone è un flop che Benassi non è un centrocampista di costruzione ma un ibrido che corre per cento dando il meglio di se sottoporta o che Gerson è un pacco a cui si è ufficialmente rassegnato anche il suo mentore Sabatini quanti campionati ci vogliono? Questi tre ruoli (prima punta e due di centrocampo) sono ruoli scoperti per il secondo anno consecutivo. Se non vi è chiaro fate come vi pare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. user-2073653 - 6 mesi fa

      Il guaio è che tra Corvino e la perfezione secondo me c’è un’abisso….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Pepito4ever - 6 mesi fa

    già ammettere che devi riparare al centrocampo è un inizio, anche se prendendo MUriel che amo dai tempi del Lecce è stato un grande acquisto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. The Count of Tuscany - 6 mesi fa

      Un prestito vorrai dire. Un grande prestito se fosse arrivato a luglio. In pratica corvino rimedia ai suoi errori, prade e macia invece costruivano per il presente e il futuro, grandi dirigenti soprattutto lo spagnolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bati - 6 mesi fa

    Caro Corvino negli ultimi due anni ti sei mangiato molta della stima che ti eri conquistato nei primi anni fiorentini. Ti riconosco di aver costruito una bella difesa e di aver preso Veretout. Tu dici di voler crescere ogni anno ma se pensiamo a come hai sprecato l’ultima campagna acquisti c’è da inorridire. Due estati fa avevi già Pezzella,Hugo,Milenkovic, Biraghi, Veretout e Chiesa, cioè il bello di questa squadra. Avevi anche i cavalli sbagliati come Simeone e Benassi.Ecco, non solo non hai pensato a migliorare quella squadra prendendo una punta vera e un centrocampista forte al posto di Benassi ma addirittura hai ulteriormente indebolito la squadra prendendo anche Gerson. Ti sei fatto scappare Badelj ed hai preso Norgard che non piace al tuo allenatore. Complimenti. Ora provi a correre ai ripari con Muriel (ottimo) e cerchi disperatamente centrocampisti. Peccato perchè se lo avessi fatto fino dall’estate scorsa, ora saremmo probabilmente a ridosso delle prime quattro. La tua campagna acquisti del 2018 la stiamo pagando davvero tanto con un altro immeritato ( almeno per 7/11 di squadra) campionato anonimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. SPIRITO VIOLA - 6 mesi fa

    Ramirez dopo l’ammonizione manda a quel paese l’arbitro per 3 volte in modo plateale e non viene espulso.
    Ramirez dopo 5 minuti fa un altro fallo dove ci poteva stare l’ammonizione e non viene ammonito.
    Fernandez fa il primo fallo colpendo la palla netta e viene ammunito per l’irruenza.
    Fernandez fà un altro fallo da ammunizione ma questa volta esce fuori il secondo giallo e quindi l’espulsione.
    Secondo me l’arbitro ha perso la partita quando non ha espulso Ramirez per proteste, lì ho capito che oggi non ci sarebbe stata via d’uscita con l’arbitro.
    FVS

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Matteoct - 6 mesi fa

    Io vorrei invece un giocatore tipo politano che manca in rosa. Quando va via therau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Dellone68 - 6 mesi fa

    Giornata mediamente positiva (due grandi gol di Muriel, finalmente l’hanno azzeccato uno bono) e, come da manuale, appena trova uno bono (dopo circa dieci anni di vacche magre) il grande DT di Vernole torna a farsi vivo. Mamma mia. Comunque lasciamo perdere. Se ne porta un altro paio di quelli boni smetto di parlare male di lui anche se, tutte le volte che appare ed apre bocca, c’è da piangere. Godiamoci Muriel, speriamo che duri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 6 mesi fa

      Chi è il grande DT di Vernole? Oddìo, se parliamo di stazza e di direzione sportiva una mezza idea ce l’ho…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Up The Violets - 6 mesi fa

    Comunque va riconosciuto a Corvino di aver almeno preso l’attaccante che serviva, in tempo per non farlo entrare in forma a Europa League ormai sfumata. Al solito, siccome il centrocampista non lo prenderà mai, fa solo il cinquanta per cento di ciò che dovrebbe fare, ma quel cinquanta per cento fatto stavolta l’ha fatto bene e rispetto alle precedenti sessioni di mercato è già qualcosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dellone68 - 6 mesi fa

      Siamo talmente disperati che quando ne azzecca una siamo disposti a dargliene merito. Se sommiamo tutti i demeriti che ha avuto in questi numerosi anni è ancora abbondantemente su valori – e lontanissimi dallo zero. Però stavolta concordo anch’io. Se ne porta altri due di livello smetto di parlare male di lui. Quello che conta è la VIOLA, il resto può aspettare. Forza Viola, ragazzi, bisogna arrivare in semifinale, FUORI LA ROMA!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. SPIRITO VIOLA - 6 mesi fa

        Veretout, Pezzella, Milenkovic,uno scalino sotto Biraghi,Benassi,Hugo,sono tutti giocatori che se venduti porterebbero buone plus valenze quindi vuol dire che proprio tutto non ha sbagliato.
        Il problema è che non si ricordano gli ordini che lui ha ricevuto:
        1) recuerare 100 Milioni
        2) fare una squadra giovane con giocatori di prospettiva (domenica prossima vedremo il terzino titolare dell’anno prossimo)
        3)cercare in 3 anni di riportare in Europa la Viola
        Se dai ragionamenti si esclude questo a mio parere si sbaglia.
        SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dellone68 - 6 mesi fa

          Il tuo ragionamento non è del tutto sbagliato, però ti ricordo sommessamente che siamo ancora al 10 posto in classifica. Spero, a fine anno, di vedere una posizione più alta, diversamente il progetto sarebbe un fallimento totale. Le direttive hai ragione, è tutto vero, infatti le mie critiche sono concentrate essenzialmente verso la proprietà. Ma ti ricordo anche che LUI è voluto tornare conoscendo tutto questo ed essendone in parte artefice. Sicchè non puoi avere solo onori. Avrai sicuramente molti oneri piuttosto che onori. E siccome lui (Corvino) lo sapeva, è giusto che si becchi tutte le critiche che ha ricevuto in questi tre anni di Corvino2. Muriel è il primo giocatore azzeccato dopo tre anni di vacche magrissime. Ad ogni modo io sono disponibile a chiudere questo tristissimo periodo se fanno vedere qualcosa di concreto. Ha ragione anche l’amico qua sotto: con le direttive che hanno alla fine della stagione Muriel torna a casa. E come lui tutti gli altri prestiti. Infine, Chiesa, che come Bernardeschi hai creato qua, prenderà la strada verso altri lidi. Se questa è la programmazione io non posso essere contento. Saluti e sempre Forza Viola.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. SPIRITO VIOLA - 6 mesi fa

            La Fiorentina comunica di aver acquisito i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Luis Fernando Muriel Fruto dal Sevilla Futbol Club. La formula dell’accordo è a titolo temporaneo con diritto di riscatto.
            Mi spieghi perchè non si dovrebbe riscattare?
            Posso capire che si critica Corvino per i vari dicks etc etc ma sinceramente non capisco le critiche per Benassi 6 goal che non mi sembrano pochi, Simeone, Corvino ha rifiutato 30 Milioni in estate per lui, e anche Pjaca che non ha reso ma tutti in estate erano convinti che potesse ritornare in tempi brevissimi un giocatore vero.
            Non abbiamo i soldi per prender i giocatori veri e anche Muriel lo hai preso perchè nel Siviglia non giocava.
            Corvino è obbligato a fare scommesse, e poi non vedo altri ds molto meglio di lui.
            Levato Tare che rimane alla Lazio chi prendi quello dell’Inter che ha venduto Zaniolo a 4 Mln alla Roma e ora ne vale 40?
            Prendi quello della Roma che gli a distrutto la squadra vendendo tutti i migliori?
            Prendi quello del Milan?
            Ditemi voi chi può essere meglio.
            SFV

            Mi piace Non mi piace
      2. Up The Violets - 6 mesi fa

        Se ne azzecca una è giusto rendergliene merito, esattamente come gliene rendo per Veretout, Muriel, Milenkovic e Pezzella, forse per Lafont, Hancko e Traoré e, tra un alto e un basso, per Biraghi e Benassi. Tutto il resto non è da Fiorentina e anche oggi le lacune più evidenti si sono mostrate a centrocampo, dove manca clamorosamente un regista che dia equilibrio e qualità al gioco, altrimenti basato solo sulle accelerazioni di Chiesa e Muriel.

        Per cui è naturale che un conto sia il giudizio sul singolo acquisto di Muriel, altro conto è il giudizio complessivo sul mercato che in assenza di un acquisto di qualità davanti alla difesa (Traoré non conta, perché arriverà solo a giugno e comunque non è un regista) sarebbe negativo, dato che questo acquisto è importante quanto lo era quello dell’attaccante. Ha dieci giorni di tempo per rimediare, non sono molti ma neppure pochi, e nel frattempo il suo amico allenatore (a proposito di gente non da Fiorentina) la deve abbozzare immediatamente con Edimilson e Gerson e mettere di volta in volta due tra Benassi, Dabo e Norgaard, che in assenza di acquisti sarebbero comunque meglio del centrocampo impresentabile visto oggi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. I'Generale - 6 mesi fa

          Inoltre, aggiungerei che Dabo, Norgaard e Benassi sono giocatori TUOI, mentre Edmilson e Gerson sono due giocatori in prestito (Gerson addirittura in prestito secco) quindi non è proprio il caso di valorizzare i giocatori degli altri e depauperare il tuo patrimonio e i tuoi investimenti, tanto più che la differenza di rendimento, alla fine, non è poi così sostanziale, anzi…
          Ero molto scettico sulla scelta di puntare su Muriel, visti i precedenti ed il suo poco utilizzo nei mesi scorsi, ma sono il primo disposto a cospargersi il capo di cenere e correre a Vernole e casette d’ete a fare i caroselli se Muriel stesso da qui a fine anno farà 15 gol ed il primo giorno di calciomercato a giugno ci diranno che è stato riscattato!… speriamo vada così…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. SPIRITO VIOLA - 6 mesi fa

          La cosa buffa è che sembra che ogni acquisto sia decontestualizzato.
          La Fiorentina aveva già l’accordo con Pasalic che poi è andato all’Atalanta, quindi Gerson è stato un ripiego ma non è che la prima scelta nella squadra Bergamasca abbia riscosso più successo visco che ha giocato 700 minuti con rendimento altalenante.
          La Fiorentina aveva gia l’accordo per Obiang era fatta ma poi il presidente ha deciso di bloccarlo, anche questa è colpa di Corvino.
          Molti sbagliano il mercato calciatori con quello con un supermercato, dove hai li esposti i prodotti e scegli, ci sono procuratori intermediari a volte 2 procuratori con interessi opposti come nel caso di Milincovic Savic, intrallazzi con i dirigenti.
          Prendiamo il caso Badelj voi siete il suo procuratore e se va alla Lazio vi mettete in tasca 2 Milioni e mezzo di euro, mentre se rimane alla Fiorentina 300 Mila se va bene.
          Cosa cerchereste di fare come impostereste la trattativa di rinnovo?
          Se mi dite che non forzereste in tutti i modi per mandare il vostro assistito alla Lazio quindi affrontando la trattativa in modo aggressivo per cercare la rottura nella trattativa di rinnovo siete ipocriti.
          Poi se il discorso è che siamo fiorentini e quindi anche in due non possiamo avere meno di 3 opinioni va bene, ma cerchiamo di essere onesti con noi stessi.
          E facile fare come “ercolino sempre in piedi” (Bucchioni) quando si prende un giocatore di prospettiva ma che ha una sua storia (dato che altro non ci possiamo permettere ) dice che è bravo ma, se rende bene si dice che è stato fotunato ma ci sono i Dics etc etc se fallisce si mette tra i fallimenti del corvo.
          Questo si chiama fare il metereologo del giorno dopo e lo possiamo fare tutti, in estate nessuno avrebbe venduto Simeone per meno di 30 Milioni di Euro i campioni vanno tenuti, ora è l’ennesimo bidone di Corvino.SFV

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. The Count of Tuscany - 6 mesi fa

    Che squallore Corvino, ogni mercato cresceremo? Intanto a luglio ridaremo Muriel al Siviglia e quindi lo inizieremo Peggiorando. Mentre le nostre concorrenti, rinforzate da noi come ad esempio ilicic o Simeone preferito a Zapata, cresceranno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 6 mesi fa

      Ma perchè, c’è il diritto di riscatto… semmai dovremo vendere qualcuno come milenkovic quello si, ma sono giocatori che hanno già dichiarato che stanno a firenze solo per crescere e lanciarsi. Questa volta l’acquisto l’ha azzeccato, sperando trovi continuità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. lukkka - 6 mesi fa

    E se il problema da un pezzo in qua si chiamasse Pioli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Up The Violets - 6 mesi fa

    Ti pareva. MERGADO GGHIUSO e, come se non bastasse, quell’altro che insiste con Edimilson e Gerson, tenendo in panchina Dabo, Norgaard e addirittura Benassi. La situazione a centrocampo è da mettersi le mani nei capelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy