Commisso, le prime parole: “Sono qui per vincere. Chiesa? Fa parte degli asset societari”

Le prime parole di Rocco Commisso sono su Chiesa e sulle sue ambizioni

di Redazione VN

Firenze resta in attesa dello sbarco di Rocco Commisso. Il magnate italoamericano è a Milano, entro venerdì ci sarà il closing e la Fiorentina passerà nelle sue mani da quelle di Diego Della Valle. Nel frattempo, proprio dal capoluogo lombardo, arrivano le sue prime parole. “Sono qui per vincere, non per svendere. Federico Chiesa fa parte degli asset societari”. Le parole, riportate da Repubblica.it, sicuramente avranno un riflesso positivo sulle ambizioni della piazza viola.

Violanews consiglia

VN- Diego Della Valle in partenza per Parigi. Il closing avverrà senza di lui

Pedullà: “Chiesa? Accerchiamento della Juve, ma partita aperta. Montella rischia”

78 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Thank you - 1 anno fa

    Almeno adesso sappiamo chi era il Bamba. Il nickname di Rocco su Violanews. O forse quello di Joe. Ce lo dirà lui, vero Bamba?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bitterbirds - 1 anno fa

    ma chiesa federico non era quel bravo ragazzo dalla faccia acqua e sapone, quello con il padre giusto, la fidanzata giusta, tutto casa e famiglia, disinteressato ai troppi milioni ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. max688 - 1 anno fa

    serve sempre un nemico? …via ddv iniziamo con chiesa?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. antonio194_442 - 1 anno fa

    Chiesa vuole andare via? Bene. se fossi in Commisso farei un ragionamento chiaro. Io ti voglio tenere e costruire una squadra forte con te in primo piano.Sei interessato? bene. Non sei interessato a rimanere? Portami una proposta non inferiore ai 100 milioni di euro e vai via. Non li porti? bene. Ci vediamo il 2022.Poche parole ma chiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Etrusco - 1 anno fa

    Nel contratto di acquisto cӏ pure incluso il mitico plastico dello stadio mai realizzato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Barsineee - 1 anno fa

    Se a Chiesa non va bene essere un assett della Fiorentina vorrà dire che palleggerá nel campetto di allenamento dei Cosmos per tutto il 2019/2020! Rocco venerdì quando arrivi a Firenze per prima cosa prendi tutti a testate per questo anno. Se lo rifate vi mandiamo ad allenarvi sulla Sila!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Gigì - 1 anno fa

    Commisso era disposto a spendere molto molto di più, per comprare il Milan, l’altr’anno.

    Questo, signori, se verrà amato a Firenze, che in tribuna ci andrà Barone, che riferirà tutto, questo, tra qualche anno, e con un allenatore alla Ten Hag (se si chiama così quello dell’Ajax) ci fa vincere lo scudo.
    Vabbè, l’ho sparata, ma non ci va lontano. Scusate, sono in fase esaltata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 anno fa

      Ahahahah grande. Andiamoci piano però, autofinanziamento fatto bene e con progetto sportivo vero mi sta già bene, i risultati vengono da sè quelli che saranno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. viola delle alpi - 1 anno fa

    A TUTTI GLI SCETTICI SU ROCCO COMMISSO, VI DO TRE DATI:
    – PATRIMONIO DELLA VALLE (SECONDO FORBES): 1,7 MILIARDI DI DOLLARI
    – PATRIMONIO ROCCO COMMISSO (SECONDO FORBES): PIU’ DI 4 MILIARDI DI DOLLARI
    E IL PATRIMONIO DI DE LAURENTIIS, PRESIDENTE DI UNA SQUADRA CHE SE L’E’ GIOCATA IN CHAMPIONS COL LIVERPOOL E ARRIVA SECONDA OGNI ANNO: 300 MILIONI, OVVERO QUASI 15 VOLTE MENO RICCO DI COMMISSO… VEDETE VOI!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 1 anno fa

      bravissimo, hai messo insieme tutta una serie di informazioni che dovrebbero darti una risposta limpida ma non credo che tu l’abbia afferrata. Si potrebbe concludere che più ricchi sono e meno spendono? si, ma non è la risposta giusta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. viola delle alpi - 1 anno fa

        No, si deve concludere che i Della Valle non hanno voluto più spendere, soprattutto negli ultimi anni, ma che se Commisso è venuto davvero qui per vincere ha i mezzi economici per farlo! Io ho sentito molti fiorentini dire “e questo chi è?” come se fosse arrivato il Ferrero o il Girardi di turno,,, Questo ha i soldi, spero solo li voglia usare! Ovviamente non mi sembra il tipo da comportarsi come gli sceicchi del City o del PSG, ma di quelli ce ne sono pochissimi, ma già il fatto che non abbia bisogno di vendere i migliori e che può piazzare almeno un colpo costoso a stagione mi fa ben sperare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. SPIRITO VIOLA - 1 anno fa

    Chiesa non vuole andare all’estero.
    Chiesa vuole andare dove gli danno 6 Mln d’ingaggio.
    Chiesa ha già firmato un precontratto per gobbolandia.
    Ci stà che siano dichiarazioni vere come no.
    L’unica cosa vera e sicura è che Chiesa ha un contratto che lo lega alla Viola fino al 2022.
    PUNTO.
    Quindi se qualche squadra vuole Chiesa deve prima parlare con la Fiorentina portare 100/110 milioni che è una cifra fuori mercato perchè solo per quella Chiesa va via.
    Stessa cosa per Milenkovic che ha scadenza 2022 il costo è 50 Mln sempre cifra fuori mercato.
    Per Veretout invece che ha scadenza tra 2 anni va via a cifra di mercato cioè 30 Mln.
    Chi tra questi tre Chiesa Veretout e Milenkovic vuole andare via basta che porti quelle cifre e per me “Medaglietta e grazie di tutto”.
    Con 180/190 Mln viene rifatta la sqadra credo migliore di quella che avevamo ora.
    Almeno io la penso così.SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bitterbirds - 1 anno fa

      “Chiesa ha già firmato un precontratto per gobbolandia”

      bene, lo presenti in tribunale che ci facciamo quattro risate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. pitone25 - 1 anno fa

    con queste parole si è già condannato da solo. Se questo a natale non è nelle prime 3 sarà messo subito in discussione .ormai ho qualche anno ,conosco i fiorentini i pegiori tifosi d europa e sono viola non gobbo,

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. paolohendri_11578369 - 1 anno fa

      Vai a piangere i tuoi ex padroni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pitone25 - 1 anno fa

        ti sbagli di grosso,gli ex proprieteri hanno fatto tutti la stessa fine tutti ripudiati.Poi, abbiamo cacciato anche Dante!! io spero di no,ma vedrai che il tempo mi darà ragione.Il problema nostro è che siamo una cittadina e ci sentiamo come una metropoli.Un po megalomani?Che dovrabbero dire allora itifosi di genoa samp bologna torino palermo verona ecc.Hanno viinto più di noi? poi se questo ci farà vincere sarò il primo ad essere felice.Speriamo, SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Etrusco - 1 anno fa

      Eh si è, infatti si è visto quanto siamo cattivi: 17 anni e zero titoli ed al massimo qualche coro allo stadio oppure due striscioni appesi fuori dallo stadio…cattivissimi a bestia proprio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. emilio - 1 anno fa

    … CHIESA E’ GIA GOBBO NELL’ANIMA ? SE SI PORTI I SOLDI… E LO METTIAMO SUL PRIMO TRENO PER GOBBOLANDIA… E CON QUELLI E GLI INVESTIMENTI PROMESSI FACCIAMO UNA SQUADRA DA EUROPA LEAGUE !!! CON MONTELLA …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 1 anno fa

      Infiltrato
      Non ci casca nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Barsineee - 1 anno fa

    A parte tutte le minchiate che continuano a scrivere le vedove dei Della Valle (che altri non sono che i tifosi veri che per mesi ci continueranno a dire sì però prima facevano così oggi invece …), Se queste sono le parole del nuovo presidente (voglio vedere quanto ci metterete a chiamarlo padrone!) C’è da divertirsi. Entrato nel calcio che conta da meno di 24 ore e subito due testate all’Inter di conte e alla juve di Sarri! Come inizio non c’è male. Se riesce a trattenere Chiesa (che per altro se fosse vero che aveva già firmato il preaccordo con la gobbentus dovrebbe vedere il campo a gennaio a prescindere) sarebbe veramente tanta roba! Io continuo a pensare che sia meglio iniziare le selezioni per le cheerleaders! Tutto il resto è abbastanza prematuro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ste.brandin_491 - 1 anno fa

    DAJE ROCCO!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ottone - 1 anno fa

    A me piace pensare che le abbia dette quelle parole magiche: “Vincere”, “No svendita” … Il contrario dei funerali annunciati dei due marchigiani.
    Tra non molto vedremo di che pasta è fatto.
    Intanto godiamoci la dipartita dei perdenti nati (nel calcio s’intende, ma di calcio si parla non di scarpe).
    Fatto curioso: dopo 3 anni che la Viola era in vendita, solo quando tutto va a rotoli … Hoplà! In pochi giorni spunta il compratore americano. Ma che strano …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Anatema - 1 anno fa

    Ho tantissima fiducia su Rocco ma non facciamo i bischeri subito sulle parole: anche Diego disse appena arrivato “non siamo abituati ad arrivare secondi”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. bitterbirds - 1 anno fa

    basterebbe far valere i contratti liberamente sottoscritti, a prescindere dai bambinoni viziati e dai loro avidi procuratori. le favole del bambinone che se non viene accontentato poi non rende sono giustappunto favole, basta educarli i bimbetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaNellAnima - 1 anno fa

      si cosiì va via a zero euro a scadenza del contratto. vaia bischero conta fino a 10 prima di scrivere certe ca**ate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. filippo999 - 1 anno fa

        si dà il caso che il contratto scada nel 2022

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pikkio - 1 anno fa

    I virgolettati sono di Repubblica, non di Commisso.
    Eddai, ma così si può mettere in bocca qualsiasi frase a chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Dellone68 - 1 anno fa

    Bisognerà lasciare il giusto tempo a CommOsso. Bisogna lasciarlo lavorare. E pensare al campionato. Intanto siamo LIBERI e questa è la più grande notizia. Mi associo a Julinho ed a tutti gli altri che sono felici di questa novità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. woyzeck - 1 anno fa

    Mi viene sempre più da ridere ripensando alla torma di mentecatti che hanno imperversato nei mesi passati… Benvenuto Presidente!!! Ah che goduria, da quanto tempo non si respirava così bene a Firenze…!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Marco Chianti - 1 anno fa

    “Siamo qui per vincere”… finalmente si ragiona così, magari non ci riuscirà, magari sì ma almeno si prova a fare qualcosa… basta con il pessimismo cosmico dei vedovalle….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Julinho - 1 anno fa

    L’inizio è ottimo. Tra qualche ora occorre però far seguire i fatti alle parole. Ma non ho dubbi che Commisso lo farà e che torneremo ai livelli che ci competono.
    Buon Lavoro Rocco e Forza Viola!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Enzo2 - 1 anno fa

    Musica per le mie orecchie!! Dopo tanto tempo… Avanti Violaaa!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Gigì - 1 anno fa

    Va bene, è gobbo. E’ andato via in non so che anno dall’Italia. Magari la gobba non aveva ancora rubato tutte le partite moderne. Magari era ancora in una fase semi onesta. Un imprenditore fiorentino non è arrivato a comprarla. Diamo fiducia a quest’uomo, mi sembra uno di altri tempi. Chissà poi che gobba si ricorda lui. Io credo fosse tifoso di Sivori. Ma che ne so.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mannishboy - 1 anno fa

      Mai esistito un periodo semi onesto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Dellone68 - 1 anno fa

    Grazie ROCCO. Quando avranno firmato l’accordo, potremo iscrivere quel giorno come la data della LIBERAZIONE. Da festeggiare tutti gli anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 1 anno fa

      certo, come penso festeggerai, da anni e con molti più motivi, quella dai Pontello e quella da Ceccogrullo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. bati - 1 anno fa

    Che novità è questa: Tutti arrivano per vincere e tutti lo dicono o lo auspicano come hanno fatto i più intelligenti. Commisso bene su Chiesa perchè visto che non era stato venduto dalla vecchia società presentarsi con la perdita del gioiello non sarebbe bello. Anche il grande Marione Cecchi Gori tentò di comprare la Fiorentina con Baggio (il famoso tentativo vestito da babbo Natale) ma la cessione per Pontello era di vitale importanza personale e allora il passaggio di proprietà fu fatto solo dopo la vendita del giocatore alla Juventus. Ora invece è stato fatto con Chiesa di proprietà a tutti gli effetti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. 29agosto1926 - 1 anno fa

    Vogliamo convenire che tra dire “Chiesa è un patrimonio di Firenze e non si tocca” e dire “Chiesa fa parte dell’asset societario” un po’ di differenza c’è??? Comunque se si presenta con queste credenziali di “voler vincere” va bene ma mi ricordo che anche Diego disse “non staremo a vivacchiare” poi ci pensò il Palazzo. Comunque diciamo che è buona la prima, vediamo dopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. bati - 1 anno fa

      Scusami 29, che differenza c’è tra le due espressioni in pratica ? Zero, in una si usa la demagogia ed in una no. In una si fa leva sulle facili sensibilità della tifoseria e nell’altra altra no. Pompare la tifoseria va bene ma a quel punto questa diventa più esigente. Nell’altro modo la raffreddi un pò. Poi dilla bene la storia del vivacchiare, quella dichiarazione di Diego avvenne durante la presentazione del progetto Cittadella al Four Season. Dopo aver spiegato i benefici economici permanenti previsti dal progetto in favore della Fondazione Fiorentina, aggiunse che in caso di mancata realizzazione per la Fiorentina sarebbe stata dura competere a certi livelli e che ci saremmo probabilmente dovuti accontentare di vivacchiare. Il tutto era comunque inerente al progetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dejan - 1 anno fa

        voi due ve la cantate e ve la suonate…
        Avete coraggio a scrivere ancora dopo tutte le difese sostenute con i paraocchi in questi anni per una proprietà assurda!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. bati - 1 anno fa

          studia

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. epicuro - 1 anno fa

            Sarebbe tempo perso

            Mi piace Non mi piace
        2. 29agosto1926 - 1 anno fa

          I dialoghi si fanno tra persone, se una delle due non lo è la si lascia scrivere le minchiate che scrive sempre. Poveretto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. 29agosto1926 - 1 anno fa

        Tutti si scandalizzarono per “clienti” e nessuno per “gli asset”?. C’è differenza, credimi. Ma l’importante è che non lo venda poi va bene tutto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. Ammazzalavecchiacolgas - 1 anno fa

        Asset: Nel linguaggio economico, qualunque voce attiva di un bilancio, quali beni di proprietà, liquidità, crediti e sim. (Treccani). Insomma, è come se avesse detto che Chiesa è ancora un calciatore sotto contratto con la Fiorentina, il che è un’ovvietà. Non ha detto che non lo cederà, questa è la differenza tra le due affermazioni. Neanche il fatto che non l’abbia esclusa significa che abbia intenzione di portare avanti la sua cessione, ovvio. Ma non l’ha escluso come avrebbe fatto se avesse usato una frase simile alla prima.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gigì - 1 anno fa

      29 agosto: “Chiesa è un patrimonio di Firenze” è una frase tipica italiana. Anche come pensiero. Se sei un americano, parli asset quasi tutti i giorni, abbia pazienza. Questo è uno che lavora, è uno pratico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marco Chianti - 1 anno fa

      Se li reinveste tutti affidando i futuri acquisti ad un team di tecnici fra cui l’allenatore invece di affidarsi esclusivamente a Corvino che si faceva fare il mercato dai procuratori amici va già bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Burlamacchi - 1 anno fa

      Ecco una vedova Dellamaaloxiana che farebbe bene ad evitare certi commenti dopo ciò che aveva scritto in passato.

      Renditi conto (te e gli altri santimbanchi della corte), che questi vi hanno abbandonati. Li avete incensati tanto, ma questi vi lasciano qua. Vi conviene spicciarvi a seguirli.

      Andale nini!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. MixViola - 1 anno fa

    Gioccoooooo metti a Cassanoooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Il Viola di Gallipoli - 1 anno fa

    Ok, ma possibile che non ci sia un video di questa dichiarazione?

    Prendendo tutto per buono le cose sono due: o il giornalista è riuscito ad arrivare dove nessuno poteva, e quindi è giusto riuscito a strappargli due parole (quindi complimenti!), o è un pollo a non averci fatto un video anche con uno schifo di smartphone.

    Spero che sia tutto vero, che si approcci con quello spirito e che sia concreto!

    Di proclami non ce ne facciamo niente, l’importante è avere una reale programmazione di quello che si può e vuole fare e puntare a risultati coerenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Dejan - 1 anno fa

    In questi 17 anni dei fratellini ne abbiamo viste di tutti i colori: promesse mai mantenute, “regali” che duravano mezza giornata, continue bugie immediatamente smascherate, un loro senso di superiorità fastidioso, distacco, continue figure barbine mai viste prima (berbatov, milinkovic, salah ecc), assoggettamento ai poteri forti e prima condanna sportiva nella nostra storia e, soprattutto, mai che avessi sentito una loro autocritica, in sostanza la peggiore proprietà per distacco della nostra storia…

    Io non so se riusciremo a “vincere” (nella nostra storia non siamo così abituati a farlo), ma ti chiedo quantomeno di provarci realmente, costituendo:
    – una società seria e organizzata, fatta da persone competenti di calcio (non soltanto ragionieri che hanno parlato continuamente di plusvalenze e di buchi di bilanci pur avendo venduto anche gli arredi), con una comunicazione seria e onesta dei reali obiettivi stagionali;
    – una squadra che possa competere con le migliori e possa darci soddisfazioni.

    W Commisso: il liberatore!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-13967802 - 1 anno fa

    Spero che sappia come funziona il calcio in Italia e che non faccia tanti proclami altrimenti ci penserà il Palazzo a fargli capire chi comanda(le strisciate di m… a) e per noi saranno guai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Xela - 1 anno fa

    “Federico Chiesa fa parte degli asset societari”

    questo sì che è parlare con passione, tifo, in modo popolare. chiesa è un asset 😀 😀 😀
    però quanto bubare perche dicevano “in” fiorentina. ma da oggi vi farete andare bene anche questo. le ciabatte sono di diventate bistecche al vostro palato.

    il fatto è che a me non frega niente che parlino da imprenditori ma mi fa ridere la coerenza di chi ha urlato per anni “pezzo di m” ai dv perla storia dei “clienti” 😀 😀 😀 😀 😀 😀 meravigliosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 1 anno fa

      Sono partiti! A te non rimane che piangere davanti ad un binario vuoto con il fazzoletto sventolante in mano. A noi rimane il tempo che avremo davanti per sognare quello che il passato ci ha tolto. Come dicevi? “tifate juve”. Ecco! Oggi dico io a te: “tifa Ascoli” e rimani in quella mediocre dimensione dellavalliana. Bona Ciccio, e… Xela vie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Xela - 1 anno fa

        vedi, te mi tacci di dellavalliano, ma io non sono mai stato della valliano (uno che vota mastella e non sa dire una frase a garbo senza aggiungere “robe qua, robe là”?). io sono stato per la fiorentina e per dei presidenti che l’hanno onorata fino a quando è stato possibile. la tifoseria non ha mai dato nulla a questa gente se non insulti. io sarò anche dalla parte della nuova presidenza di cui metto solo in evidenza la coerenza con ciò che sono stati i dv, se non i peggioramenti. Siete voi leccacommisso che ora vedete arcobaleni ed unicorni. che ne avete fatto una questione personale con delle persone. a me interessano i gol di chiesa, le giocate di valero, gli assist di pizzarro e le parate di frey. a voi interessa sapere quanto hanno speso. è questa la differenza. avete polemizzato per delle cretinate e lapsus inutili ed ora adorate un gobbo che viene alla fiorentina dopo aver preso porte in faccia da altre parti. siete voi i ridicoli, non io.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mario - 1 anno fa

          20000 abbonamenti… il nulla

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. filippo999 - 1 anno fa

          non so come finirà con Chiesa , ma fossero rimasti i tuoi
          prediletti , Chiesa era già venduto , e da un pezzo…e quindi ,
          hai voglia ad interessarti ai gol di Chiesa…e cmq , ti contraddici
          di continuo…coi DV è finita nell’estate del 2015…o meglio con DDV…
          da gennaio 2016 , da quel mercato , da quel comportamento , chi aveva
          l’occhio un pò lungo , capì come sarebbe finita….esattamente
          come con i Pontello , pari pari…non capisco proprio cosa vorresti
          dimostrare…l’anno prossimo con questi sarebbe stata serie B..ma
          di cosa stiamo a parlare ? E’ 4 anni che se ne sono andati di fatto ,
          e te volevi che rimanessero…ma rimanere dove ? Pizarro…Frey…ma
          di quale epoca parli ? Io non lo vedo un Frey ora , nè un Pizarro .

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. andrea - 1 anno fa

          Ti ho letto fino a mastella. Poi sei diventato scontato come un romanzo giallo letto dalla fine. Il giornalista ha riportato il termine asset, ti sei chiesto perché? Moio. Te lo spiego io, perché qualsiasi traduzione di quel termine in italiano avrebbe potuto essere malinterpretato da orde fameliche divoratrici di social e di fraintendimenti da traduzioni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. andrea - 1 anno fa

            Moio è fantastico. Purtroppo avevo scritto solamente: nooo

            Mi piace Non mi piace
          2. Barsineee - 1 anno fa

            Non morire peró …

            Mi piace Non mi piace
        4. batigol222 - 1 anno fa

          Sciaquati la bocca quando parli della curva fiesole e dei tifosi “rumorosi”. Se non fosse per loro (quelli che allo stadio si sentono) non ci verrebbe nessuno a firenze, vengono per farsi acclamare come dei. E’ la vanità dei calciatori.
          E altra cosa, se non era per loro i DV non vendevano! E se non ti sei accorto che negli ultimi anni avevano tirato i remi in barca…. non posso dirti altro

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lento_8171626 - 1 anno fa

      Brucia eh? Dai un po di pomatina e stai sereno che Vercelli non è lontana puoi sempre seguire i tuoi idoli

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Gigì - 1 anno fa

      Hai di sicuro ragione, Xela, su quanto dici, su “asset societario”. Però, se dovesse essere vero che conferma Chiesa, rivoluzionando la logica, non solo nostra, ma di tutte le “non big”, di tenere i giocatori più forti, io credo che dopo un po’ di tempo riuscirò a farmene una ragione che quel giorno Commisso disse “asset”. che poi magari è stato tradotto male, magari era una parolaccia, si fatica a tradurre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Axel - 1 anno fa

      Lui lo definisce “asset”, DV lo definiva “plusvalenza”…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Julinho - 1 anno fa

      Mi dispiace solo che il tuo magnifico Don Diego non si porti via personaggi come te che con la causa Viola c’entrano come il cavolo a merenda.
      E l’idea che Chiesa voi gobbacci ve lo potete scordare o sognare solo la notte mi fa davvero godere e mi sento finalmente a casa, come era una volta e come sempre è e come sempre sarà.
      Goditi il poeraccio di Bernardeschi, altro fenomeno di lusso degni di tutti i ciabattini d’Italia, perché per il resto se non hai altri moccoli andarai a letto al buio!! Addio Nini…..
      Ah, dimenticavo… tu sai una cippa te i’che gli è la bistecca (guarda caso) alla Fiorentina….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. TriozziViola - 1 anno fa

    mi pare un virgolettato tirato un pò così.
    non si dice dove l’ha detto, a chi l’ha detto.

    stiamo boni con le leggende.

    io non ci credo finche non lo vedo!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 1 anno fa

      E’ giusto un po’ come lo stadio, o il restyling del franchi… però grande Rocco comunque! Anche fosse a autofinanziamento se lo fa nel modo giusto (gente che capisce di calcio e qualche sacrificio qua e là, senza svenarsi) va benissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Guido Viola - 1 anno fa

    Fonte?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. mario - 1 anno fa

    Porta portaci in Europa ohhh Commisso portaci in Europa… almeno riaccendi la la luce spenta e dacci l’illusione di poter lottare per andarci

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Lk - 1 anno fa

    Secondo me se a Chiesa gli si propone un adeguamento, Antognoni (al quale è assai legato) rimane in società e una bella squadra, resta. L unica variante potrebbe esser l arrivo di Guardiola alla Juve, vogliono ttt esser allenati da lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. il collezionsita - 1 anno fa

    Supposizione di repubblica.it “Ma sarebbe in realtà pronto a firmare con uno dei due grandi club che lo corteggiano” …… stesso livello di tuttosport e gazzetta (usate le minuscole volutamente … ognuno a le lettere che merita) Forza Viola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. tozzino7_13650933 - 1 anno fa

    Bene così…
    ora sono curioso di vedere che risalto danno alla notizia la Gazzetta e Sky!!!!

    Come faranno a vendere giornali o fare articoli sui siti per avere click dai gobbi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Axel - 1 anno fa

    Ti chiedo una sola cosa, non dire “Scudetto nel 2023”. Vogliamo una squadra che diverta e che lotti per l’europa. Tutto quello detto in più sono promesse che è meglio non fare. Tanto se poi arrivassero non attireresti certo critiche…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. curra. - 1 anno fa

    Buttate le calcolatrici, tifosi ragioieri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Lollo26 - 1 anno fa

    Rocchino tu mi garbi di già, poi serviranno i fatti, vincere subito è impensabile visto che un ci sa nemmen la squadra per ora.
    La mentalità è giusta e il credito te lo meriti, perché all’inizio è giusto darlo a tutti.
    In quanto a chiesa io lo posso capire, ha lottato per non retrocedere fino all’ultima giornata, penso non ci si voglia ritrovare ancora è che ambisca a di più.
    Se non riuscirai a convincerlo spero che almeno tu glielo faccia dire pubblicamente che vuole andare alla Juve.
    In queste cose decide tanto il giocatore o perlomeno qui è sempre stato così, quindi vediamo, l’importante sarebbe riuscire a fare una squadra decente, con o senza chiesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Gummarith - 1 anno fa

    ahahahahahahaha Grande Rocco!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. marco - 1 anno fa

    Grandissimmo Rocco. Andiamo a VINCERE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. epicuro - 1 anno fa
      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy