Cinquini: “Il valore dei giocatori si abbassa: per Chiesa servono contropartite”

Cinquini: “Il valore dei giocatori si abbassa: per Chiesa servono contropartite”

L’opinione

di Redazione VN

Oreste Cinquini, uomo mercato con un passato allo Zenit e alla Fiorentina, ha parlato di trattative a TMW, facendo anche i nomi di Chiesa e Tonali per le operazioni interne alla serie A:

Se i club potranno investire, lo faranno sui ragazzi di prospettiva. Investimenti importanti per il futuro e plusvalenze, dunque. Il valore dei giocatori però si abbassa: se Chiesa prima poteva andare a 70 milioni, adesso metteranno contropartite tecniche nell’affare. Lo stesso per Tonali. Difficilmente i ragazzi potranno avere valutazioni che c’erano dodici mesi fa…

Il rimpianto di Said: “Con la Fiorentina ho sprecato un’occasione, non ero all’altezza”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy