Chiesa e Barella, cifre da capogiro sul mercato. E domenica sarà la loro partita

I due giovani giocatori della Nazionale si sfideranno al Franchi alle 18

di Redazione VN

Il Corriere Fiorentino questa mattina fa il punto della situazione e il confronto tra due giocatori che saranno i grandi protagonisti della gara di domenica: Federico Chiesa Nicolò Barella. “Fiorentina-Cagliari – leggiamo – sarà anche la loro partita. Capitano uno (Nicolò), vice l’altro (Federico). Simboli e leader riconosciuti da tifosi, allenatori e compagni nonostante l’età. Del resto in questo momento, in Italia, è difficile trovare di meglio. Basta pensare a quanto accaduto nelle due gare che hanno visto la Nazionale sfidare prima l’Ucraina e poi la Polonia. Titolari (e tra i migliori) sia a Marassi che a Chorzow. Con una certezza: Mancini, non può farne a meno. Stesso anno di nascita (1997), uniti da una storia (parecchio) simile e da un destino che sembra scritto”.

Intanto le cifre sul mercato per la loro valutazione sono da capogiro: “Oggi Federico (esattamente come Nicolò) è sul taccuino di tutti i club più importanti d’Europa e la sua valutazione corre veloce. Cinquanta, sessanta, forse settanta milioni. E Barella? Qualche mese fa il Cagliari ha respinto cifre vicine ai 40 milioni ed è facile immaginare che, dopo le ultime apparizioni in Nazionale, il prezzo sia salito ancora”.

Violanews consiglia

Vlahovic prenota un posto: adesso sogna di giocare dall’inizio

Il fortino Franchi e la quinta vittoria a caccia del record nel nome di Astori

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy