Chiesa: “Due giocatori viola molto importanti nella mia crescita. Astori? Penso spesso a ciò che mi diceva”

Le parole del numero 25 della Fiorentina: “Il ricordo di Astori è vivo in ogni momento della mia vita. Quello che è accaduto è assurdo”

di Redazione VN
Federico Chiesa

A seguire vi proponiamo un’anticipazione dell’intervista realizzata dai colleghi di Sky Sport a Federico Chiesa (la versione integrale verrà trasmessa domani sera): “Il ricordo di Astori è vivo in ogni momento della mia vita. Penso spesso a quello che mi diceva e soprattutto a quello che è riuscito a trasmettermi. Quando arrivai per la prima volta con la prima squadra a Moena, fu il primo a parlarmi assieme a Bernardeschi. Anche lui è stato una figura molto importante nella mia crescita. Quello che è accaduto è assurdo, un qualcosa di estremamente diverso rispetto all’entusiasmo e alla positività che mi sono portato dentro in questi primi due anni di carriera”. E PER QUALCUNO LA FIORENTINA HA GIÀ IN ROSA CHI SEGUIRÀ LE SUE ORME…

Violanews consiglia

Pecci: “Belotti tornerà bomber, su Simeone non ho certezze. Che sfida tra Iago e Chiesa”

Fiorentina sempre più dipendente da Chiesa: i numeri

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy