Cecchi: “Ribery come un Chianti Classico, ha portamento e non stanca. Castrovilli…”

Cecchi: “Ribery come un Chianti Classico, ha portamento e non stanca. Castrovilli…”

Tra calcio e vini

di Redazione VN

Nel corso del suo intervento ai microfoni di Radio Sportiva, Stefano Cecchi, giornalista La Nazione, ha paragonato due giocatori della Fiorentina a altrettanti vini toscani: “Il Chianti Classico Riserva è un vino strepitoso, ha storia, talento, portamento, non stanca e lo abbino a un toscano francese, Franck Ribery. L’ex Bayern in quindici giorni ha capito tutto di Firenze. Il Nobile di Montepulciano invece è come in campo gioca Castrovilli. Un vino che è meno strutturato di altri, ha una freschezza dentro e una nobiltà che possiamo accostare al centrocampista viola, che gioca guardando in alto”.

Violanews consiglia

Le gerarchie di Montella: otto giocatori intoccabili, tre quasi. Poi c’è chi insegue e chi aspetta

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. CostantinTRV - 12 mesi fa

    Cecchi posa í fiasco vai…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy