Cecchi Gori: “Ho parlato con Antognoni, a questa Fiorentina manca… Batistuta”

Cecchi Gori: “Ho parlato con Antognoni, a questa Fiorentina manca… Batistuta”

Vittorio Cecchi Gori torna a parlare di Fiorentina

di Redazione VN

vittorio cecchi gori

Ospite di Radio Rai 2 nella trasmissione “I Lunatici”, l’ex patron della Fiorentina Vittorio Cecchi Gori ha parlato anche di calcio. Queste le sue parole:

Alla Fiorentina di ora manca proprio un centravanti alla Batistuta, ne parlavo proprio oggi con Antognoni, dopo tanto tempo che non lo sentivo. La Fiorentina gioca bene, gli manca Batistuta. Certo, un Batistuta manca sempre. Ricordo che comprai Batistuta mentre ero a Los Angeles. Ero lì ad occuparmi di cinema, guardai una partita di Coppa America. Giocava l’Argentina, ero nella piscina del Beverly Hills Hotel, e siccome alla Fiorentina mancava il centravanti mi innamorai di questo calciatore. Mi avevano proposto dei nomi, il suo profilo non mi era stato indicato, ma io scelsi Batistuta perché mi sembrò subito fortissimo. Lo comprai pagandolo 2 miliardi e mezzo. L’ho rivenduto a 70 miliardi alla Roma dell’amico Sensi, grande persona, che grazie a lui vinse lo Scudetto.

E OGGI RICORRE UNO STRAORDINARIO RECORD DI BATISTUTA…

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jørgensen - 10 mesi fa

    Gli manca ma un cecchi gori: ovvero un presidente con un po di passione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchio briga - 10 mesi fa

      Sono d’accordo sulla passione, ma rimpiangere chi ci ha distrutto mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Jørgensen - 10 mesi fa

        Bisogna vedere se si preferisce campare una stagione da leone o 30 da pecora..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Tagliagobbi - 7 mesi fa

        Per una volta sono d’accordo con vecchio briga.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy