Cecchi: “Chiesa sbaglia i modi. Obiettivi? Per la Champions basta poco”

Cecchi: “Chiesa sbaglia i modi. Obiettivi? Per la Champions basta poco”

“Se fossi io a decidere sul mercato punterei su un attaccante da 40 milioni invece che su uno da 20 da affiancare a Cutrone che ne costerà altri 20”

di Redazione VN
Cecchi

Di seguito un estratto dell’intervento di Stefano Cecchi ai microfoni del Pentasport durante A Pranzo con il Pentasport: “L’ipotesi Piatek? Sarebbe una scommessa e la Fiorentina di scommesse là davanti ne ha già diverse: Cutrone che lo è ancora, Vlahovic che per me è quella più affascinante, e poi c’è anche Kouamé. Secondo me servirebbe semmai un attaccante più esperto e che dia garanzie. Se fossi io a decidere sul mercato punterei su un attaccante da quaranta milioni invece che su uno da venti da affiancare a Cutrone che ne costerà altri venti; in questo modo si riuscirebbe anche a deresponsabilizzare Vlahovic, che secondo me è fortissimo, più forte di Cutrone. Gli obiettivi? La Fiorentina può farla la Champions, basta poco. Con alcuni investimenti mirati può tornare a lottare per quell’obiettivo. Secondo me da qui alla fine del mercato ci faranno la sorpresa, ho fiducia. Bonaventura? Lo prenderei di corsa, è un giocatore sottovalutato che mi è sempre piaciuto moltissimo. Chiesa? C’è un tempo per tutto, ma se esageri nella richiesta di andare via fai un errore. Deve esserci un senso di rispetto nei confronti della città e dei tifosi. Se sei quello che sei, diciamolo, è anche grazie alla Fiorentina… c’è modo e modo di andare via“.

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Iperviola - 3 settimane fa

    Cecchi beve ….?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. dallapadella - 3 settimane fa

    Ha ragione. Ma rischiare 40 mln su un giocatore richiede scelte decise.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marco Chianti - 3 settimane fa

    Per la Champions ci vuole un miracolo, mi accontenterei dell’EL. Juve, Inter e Milan saranno di un altro pianeta e irraggiungibili (ho messo anche il Milan che con Ibra si è trasformato). Le altre partono un paio di passi avanti a noi ma con dei buoni innesti possiamo ridurre le distanze, anche perché non abbiamo le coppe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Sostanzialmente il discorso di Cecchi può stare in piedi perché non vedo delle grandissime squadre al di fuori di Juventus e Inter e, con gli inserimenti giusti (ma buoni) possiamo avere una squadra che può anche lottare per la Champions ma dipenden sempre da come e quali sono questi inserimenti perché se prendi Torreira, Kurzawa o Spinazzola, Thuram o Volland o anche Morata un altro difensore allora il discorso è fattibile. Se invece prendi Demme, rimani con Biraghi, e Piatek allora il discorso è un altro.
    In quanto all’attaccante di 40 milioni è condivisibile il concetto se si assimila anche che l’attaccante da 40 milioni vuole 4/5 milioni di stipendio.
    Comunque sino sicuro che faremo una squadra che, negli uomini, nei nomi, sarà ottima. Chi mi lascia tanti ma tanti dubbi è l’allenatore e la sua incapacità di PRODURRE gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. strato57 - 3 settimane fa

    La Champions? Cecchi, che stimo molto, però mi dovrebbe spiegare una cosa:
    Juventus
    Inter
    Milan
    Roma
    Napoli
    Atalanta
    Lazio, 7 squadre tutte pretendenti alla Champions.4 di queste dovrebbero fallire per inserirci noi e le altre 3 in EL. Allo stato attuale la Fiorentina sarebbe in grado? Forse e ribadisco forse, sarebbe grassa in EL se tutto va bene, ma sperare nella CL mi pare un’assurdità totale….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Tato - 3 settimane fa

    Come se, ne andrà, se andrà, non mi importa. Come disse Commisso, basta porti i soldi richiesti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. DexViola - 3 settimane fa

    Ho sempre difeso Chiesa come giocatore ma quando ha cominciato a sorridere perché Rocco gli aveva detto che se volevo poteva andarsene a fine stagione li ha dimostrato di essere ancora un bambino

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy