Mandragora, duro comunicato dell’Udinese: “Perplessi e preoccupati. Più controlli”

Mandragora, duro comunicato dell’Udinese: “Perplessi e preoccupati. Più controlli”

Il club bianconero in vista di Firenze: “Auspichiamo che d’ora in avanti siano adottate misure precise sul tema”

di Redazione VN

Rolando Mandrogara a Firenze non ci sarà. Le bestemmie nella gara contro la Samp gli sono costate la squalifica. E l’Udinese non l’ha presa bene. Attraverso un comunicato ufficiale il club friuliano ha espresso tutto il proprio disappunto: “Prendiamo atto della decisione della corte sportiva d’appello nazionale di rigettare il ricorso in relazione al caso del nostro tesserato Rolando Mandragora, ma siamo perplessi e preoccupati per tale scelta, che rispettiamo ma non condividiamo”. La nota prosegue così: “Auspichiamo che vengano d’ora in avanti adottate misure e controlli precisi sul tema, e siano operate analoghe valutazioni per ogni futura imprecazione dei giocatori in campo, al fine di garantire simmetria ed equità di trattamento”.

Violanews consiglia

Mandragora, la Corte d’Appello FIGC respinge il ricorso: out contro la Fiorentina

Mandragora, la bestemmia costa carissima: perde anche la Nazionale

 

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. johan14 - 1 anno fa

    GLI HANNO COSTATO???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Massimiliano - 1 anno fa

    Hanno ragione! Queste squalifiche “eemplari” le ldanno sempre alle più piccole. Avrei voluto vedere se la bestemmia l’avess tirata l’”oracolo” Cristiano Ronaldo cosa avrebbero fatto!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13964770 - 1 anno fa

    ragazzi ma una testata giornalistica non può commettere tutti sti errori in un articolo, pure mio figlio che fa le medie si rende che non mettete spazi e a volte fate anche errori grammaticali. Non potreste ricontrollare i vostri articoli prima che gli pubblichiate? Arrivederci

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy