Calamai: “De Rossi, più no che sì. Lafont? Viviano sarebbe stato ingombrante”

Calamai: “De Rossi, più no che sì. Lafont? Viviano sarebbe stato ingombrante”

Il parere di Luca Calamai de La Gazzetta dello Sport

di Redazione VN

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport, Luca Calamai, è intervenuto a Radio Bruno Toscana:

Dragowski mi ha fatto un’impressione straordinaria all’Empoli. Lafont? Mi è stato detto che non è stato possibile lavorare con lui sul piano fisico. Viviano si potrà liberare e farà il secondo. Forse per Lafont la sua presenza sarebbe stata ingombrante. Il Bournemouth aveva offerto 12 milioni per Dragowski.

De Rossi? Si affiancherebbe a Bennacer che, sono sicuro, sarà il primo acquisto della Fiorentina. I soldi non sono un problema, vuole essere all’altezza di un ruolo calcistico. Mi hanno detto che deciderà lunedì, ma credo che sia più no che sì. Se ha il dubbio che sia o no utile, vuole dire che sta pensando al ritiro.

https://www.violanews.com/calciomercato/arrivederci-latonf-al-nantes-in-prestito-biennale/

Non ci resta che sperare: De Rossi gladiatore perfetto per la Fiorentina

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alesquart_3563070 - 9 mesi fa

    “Mi hanno detto che non è stato possibile lavorare con lui sul piano fisico” mah. Vorrei capire che cosa si intende con questa frase. Sono anni che sostengo che il preparatore dei portieri è scarso. A Lafont mancava qualità. L’errore contro l’Atalanta non è ammissibile a quei livelli, tra l’altro su un tiro non irresistibile. Lo stesso in Nazionale. Non è pronto. Tutto qui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Etrusco - 9 mesi fa

      Concordo, nessuno può capire questa criptica frase scritta dal Cala, il quale farebbe meglio ad essere più chiaro e coinciso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy