Calamai: “Chiesa non smania per andare via: si sta comportando da professionista”

Calamai: “Chiesa non smania per andare via: si sta comportando da professionista”

Gli ultimi aggiornamenti sul futuro di Chiesa dall’intervento di Luca Calamai al Pentasport

di Redazione VN

Il giornalista de La Gazzetta dello Sport Luca Calamai è intervenuto ai microfoni di Radio Bruno durante il Pentasport di oggi: “Credo sia opportuno ribadire, per non dire urlare, che Federico si sta comportando da grandissimo professionista. Ha accettato con entusiasmo anche di mettersi a fare di nuovo il giocatore a tutta fascia, se mai qualcuno avesse avuto il minimo dubbio sull’onestà di Federico se lo levi immediatamente perché sarebbe davvero una forma di ingiustizia nei suoi confronti. Non vorrei che passasse in qualche modo il passaggio che Chiesa sia triste, distratto e confuso: forse un anno fa, ma non oggi”.

Ha poi continuato: “Sabato giocherà titolare con il Torino e poi a Milano con l’Inter, poi le vie del mercato sono infinite e chi lo rappresenta – insieme alla Fiorentina – valuterà le offerte che arriveranno nell’ultima settimana di mercato. Ma solo con un’offerta giusta, che possa coincidere con le ambizioni del calciatore. Chiesa può entrare in scena in questo mercato solo se si chiudono prima altre situazioni: ad esempio se la Juventus riesce nell’impresa titanica di vendere Douglas Costa e Bernardeschi a prezzi giusti, oppure se il Milan trova qualcuno che gli dà i soldi che chiede a Paquetà. In questo momento non c’è la fila per Chiesa, non c’è un vero e proprio appassionamento. E nemmeno lui oggi ha tutta questa smania di andare via. L’interesse di tutti (anche il suo) è quello di rinnovare il contratto di un anno”.

FOTO VN – Borja di ritorno dalle visite, e arriva anche il primo selfie con i tifosi viola

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ViolaLuke - 2 settimane fa

    Chiesa va alla Juve per Pellegrini, Mandragora e qualche milione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele - 2 settimane fa

      Pellegrini sarebbe una buona contropartita ma mandragora anche no possono tenerselo, pellegrini e 40 milioni e possono prenderselo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fiorry - 2 settimane fa

    E la fidanzata come si comporta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Mauro65 - 2 settimane fa

    Io credo che Chiesa in un calcio professionistico freddo e calcolatore,ha tutto il diritto di fare quello che fa, ma io sono un romantico e mi auguravo che lui con la Viola si sarebbe comportato diversamente. Analizzando la situazione in maniera più fredda dico anche che probabilmente la Fiorentina pre Rocco poteva anche stargli stretta, ma dal prossimo anno il valori di Federico andrà a equipararsi con quello della squadra. Non credo che passando a una top, le sue soddisfazioni sportive saranno molto superiori, vincerà di più certo, ma spesso saranno vittorie come quelle ottenute dal gonnella, cioè da comparsa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. vecchio briga - 2 settimane fa

    Chiesa dovrebbe allungare il contratto di 2-3 anni, altro che storie. È nato e cresciuto qui, è in Nazionale grazie alla Fiorentina, ci vuole anche riconoscenza! Tanto mi pare che Commisso gli abbia promesso di cederlo se porta la cifra giusta, quindi che problema c’è. E poi a giugno ci sono gli Europei, caro Chiesa e ti conviene essere titolare sicuro alla Fiorentina, da’retta a me!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Nicco - 2 settimane fa

    Ma che discorso è??? Ci mancherebbe altro che nn si comportasse da peofessionista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrea - 2 settimane fa

      Purtroppo non è così scontato

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy