Bucciantini: “Cessione Chiesa sbagliata nei tempi. Amrabat e Castro non fanno correre la palla”

Sono i giorni delle valutazioni

di Redazione VN

Marco Bucciantini, opinionista di Sky Sport, si è collegato con il Pentasport di Radio Bruno Toscana:

“Io non avrei reso pubbliche le situazioni di Milenkovic e Pezzella. Mi aspettavo l’epilogo della vicenda Chiesa, ma non si può ammettere la cessione del giocatore più forte della rosa l’ultimo giorno di mercato. A livello societario è un errore. Il sostituto è Lirola, lo si è visto nelle scorse partite. Bene Callejon che dice sono Callejon, ma non è lo stesso tipo di giocatore. Magari con un po’ di tempo dopo la cessione di Chiesa si potevano programmare gli acquisti richiesti dall’allenatore. Invece no, e la formula agevola molto la Juventus.

Il campionato è anomalo, sono in vantaggio le squadre che non hanno cambiato allenatore. Infatti la Fiorentina nelle prime due giornate ha fatto bene, sprecando l’occasione alla seconda gara. Per me il 3-5-2 con Chiesa aveva un certo sapore, ormai i tornanti moderni attaccano molto. La densità del Verona faceva al caso ideale di Amrabat; invece alla Fiorentina lui e Castrovilli portano troppo la palla, corrono loro al posto suo, e quindi manca un giocatore dal pensiero veloce. Se la Fiorentina è più forte dell’anno scorso? Dipende quale Fiorentina. Quella che ha concluso il campionato era molto difficile da affrontare, quella di dicembre era senz’anima. Rispetto alla prima siamo lì, sperando migliori Amrabat. Possiamo essere forti se ci avviciniamo a Ribery e Callejon con il baricentro, altrimenti avendo perso anche il migliore nelle transizioni, Chiesa, è dura…”

NESSUNO A PARTE CASTROVILLI E’ MIGLIORATO DA QUANDO E’ A FIRENZE”

FLORENCE, ITALY – OCTOBER 02: Sofyab Amrabat of ACF Fiorentina in action during the Serie A match between ACF Fiorentina and UC Sampdoria at Stadio Artemio Franchi on October 2, 2020 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)
7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violino - 3 settimane fa

    Bucciantino ha appena preso il patentino al super corso di coverciano e presto sarà l’allenatore della nazionale. Ma vahia vahia!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. simuan - 3 settimane fa

    …disamina molto, molto condivisibile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. damci - 3 settimane fa

    Aggiungo che Violanews da evidenza a tanti pareri di chi ,del calcio,capisce anche meno di me;forse dovrebbe dar più risalto ai pareri come questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. damci - 3 settimane fa

    Assolutamente d’accordo con Bucciantini,che conferma diessere un giornalista sportivo serio,preparato ed obiettivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Axel - 3 settimane fa

    Disamina perfetta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. l.duin_718 - 3 settimane fa

    Il fatto che la palla gira ad una lentezza impressionante è stato evidente sia con Samp che Toro. Con l’inter abbiamo fatto contropiede, l’unico gioco che riesce a questa squadra (non per merito di Iachini ma perchè è il sistema più facile). Va bene che manca un vero regista, ma anche questo mister che dice solo “gioca gioca” ai giocatori, senza uno straccio di idea di gioco quando si ha la palla io lo trovo imbarazzante. Credo che con un Prandelli dei vecchi tempi questa squadra avrebbe fatto le buche o comunque molto meglio di così. Speriamo in un miracolo…SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. antonio capo d'orlando - 3 settimane fa

    Bucciantini, al momento il miglior giornalista sportivo. Serio, competente ed estremamente realistico. FV

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy