Bucchioni: “Ribery faro della Fiorentina. Bravo Montella a resettare, ha trovato la quadra”

Cosi il giornalista sulla prestazione della Fiorentina: “Milan-Fiorentina? La differenza c’è stata e sta nell’esperienza in più che la Fiorentina ha in questo momento nel suo spogliatoio e nel suo organigramma dirigenziale”

di Leonardo Vignozzi, @VignozziLeonard

Il giornalista Enzo Bucchioni, questa sera ospite negli studi di Radio Bruno Toscana, è intervenuto nel corso del Pentasport:

“Pradè ha detto una cosa giustissima nel pre-partita, ovvero che ieri sera si affrontavano due squadre in piena ricostruzione. Milan e Fiorentina sono simili come squadre. La differenza c’è stata e sta nell’esperienza in più che la Fiorentina ha in questo momento nel suo spogliatoio e nel suo organigramma dirigenziale rispetto alla società rossonera.

Quest’anno la Fiorentina dispone dell’esperienza di giocatori come Ribery, Caceres o Boateng. Quando il francese esce dal campo si vede la differenza ed una difficoltà maggiore da parte della squadra nell’appoggiarsi e nel costruire la propria manovra. Ribery ad ora è il faro del gioco della Fiorentina, l’uomo a cui tutti si appoggiano in campo.

Montella nel momento della sosta è stato bravo a resettare un pò tutto il lavoro svolto, a modificare il proprio modulo per migliorare l’assetto della sua squadra”.

 

Trevisani: “La Fiorentina è la squadra del momento, dalla Juve in poi è in crescita”

Purple rain – “Fiorentina, fammi ancora sognare”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy