news viola

Biraghi: “«Uomo nell’arena» è il motto che mi rappresenta. Voglio lasciare un’impronta”

Il terzino mancino della Fiorentina si racconta alle telecamere di Dazn tra campo, tatuaggi, vita privata e il suo ex capitano Davide Astori

Redazione VN

Il terzino della Fiorentina Cristiano Biraghi ha rilasciato un'intervista alle telecamere di Dazn in vista della gara di stasera tra Torino e Fiorentina, trasmessa proprio dalla nuova piattaforma (leggi qui):

La Nazionale? Quando ho iniziato a giocare, il mio sogno era rappresentare il mio paese. L'ho realizzato ma non del tutto, perché voglio lasciare un'impronta. Il tatuaggio? 'Uomo nell'arena' è un motto che mi rappresenta: alla fine l'uomo si valuta quando è sul campo, da gioco o della vita. Mia moglie? Io sono una persona semplice, per questo ho voluto una moglie 'anti-influencer' che mi fa stare sereno. Ho fatto un matrimonio intimo, con due calciatori che ritengo miei amici come Benassi e Laurini.

L'assist di Astori per me nella sua ultima partita? Mi porterò dietro per sempre quella gara. I miei prossimi ed eventuali gol saranno dedicati a lui, perché Davide mi ha fatto capire veramente quali sono i valori e qual è la realtà della vita che è fatta di famiglia e amici. Davide è con noi sempre, lo pensiamo ogni giorno. La sua scomparsa ci ha cambiato la vita? Ti dà un senso di responsabilità maggiore, è giusto vivere con la massima serenità e rispettando le persone. Dovevamo prendere in mano la situazione per sopperire il vuoto che ci ha lasciato. Le ultime parole che gli ho detto? La sera prima eravamo a giocare alla playstation: lo voglio ricordare col sorriso.

 

http://redazione.violanews.com/altre-news/ecco-quando-abbonarsi-a-dazn-per-vedere-la-fiorentina/

http://redazione.violanews.com/news-viola/pioli-sceglie-edimilson-e-mirallas-mazzarri-ha-pochi-dubbi/

tutte le notizie di

Potresti esserti perso