Berti: “Jorgensen fiorentino nell’anima, su Tatarusanu e Sirigu…”

Berti: “Jorgensen fiorentino nell’anima, su Tatarusanu e Sirigu…”

“Gollini è un giovane di prospettiva, è più facile giocare un girone con una squadra già retrocessa, a Firenze è molto più difficile, ma sarebbe un’operazione giusta”

di Redazione VN

Così l’ex viola Gianluca Berti a Radio Blu: “Tatarusanu? Sul gol subìto contro la Francia è molto più fallo di Giroud che errore suo. Lui non è andato con la giusta forza e violenza in uscita, ma non è un errore gravo. Sirigu mi piace molto, se viene vuole fare il titolare. Gollini è un giovane di prospettiva, è più facile giocare un girone con una squadra già retrocessa, a Firenze è molto più difficile, ma sarebbe un’operazione giusta. Lezzerini va mandato a giocare e valutarne la crescita. Jorgensen è un ragazzo spettacolare, un fiorentino nell’anima anche se straniero”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy