Beloko, Montiel, Vlahovic e Koffi: il pensiero di Montella sui Primavera. Spagnolo bacchettato

Il pensiero del tecnico viola sui giovani più interessanti del vivaio della Fiorentina

di Redazione VN

Si è parlato anche dei tanti giovani della Primavera viola più interessanti in ottica prima squadra durante la conferenza stampa di Vincenzo Montella. Giusto così, visto lo scarso appeal delle gare che separano la Fiorentina dalla fine di questa stagione fallimentare. Queste le parole del tecnico: “Ci sono giovani interessanti, c’è l’intento di vederli all’opera da qua alla fine del campionato. Beloko è già stato con noi, Montiel è un giocatore interessantissimo anche se ha preso tre giornate di squalifica, certe situazioni contano per me e alle quali bisogna stare attenti. Vlahovic fa già parte della prima squadra in pianta stabile, ha voglia ed ha grandissime qualità. C’è anche Koffi, un giocatore interessante che mi piace”. MA CI SONO ANCHE ALTRI GIOVANI DELLA PRIMAVERA IN ODORE DI PROMOZIONE

Violanews consiglia

Koffi a VN: “Convinto da Freitas, voglio rimanere tanti anni. Ora Moena, in Primavera non ci sono solo Vlahovic e Montiel”

CRONACA | Primavera, Fiorentina-Juventus 2-2: vittoria buttata via, i viola si perdono nel finale

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Kewell - 2 anni fa

    ci sono ragazzi in serie B che meritano attenzione… non so come un Venuti avrebbe potuto fare peggio di Laurini o del tanto sponsorizzato Biraghi, come Castrovilli avrebbe fatto peggio di Gerson o di un altro centrocampista scegliete voi, Sottil peggio di Pjaca?! impossibile. Gori avrebbe fatto meno di Simeone o Vlahovic, non credo. Ranieri un altro che sarebbe all’altezza di questa rosa.
    puntiamo su questi ragazzi invece che sui bidonacci funzionali che ci porta sempre il panzone…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy