Associazione Nervi contro Commisso: “Rispetti il Franchi! Qualcuno distruggerebbe Palazzo Vecchio?”

Così l’associazione che punta a tutelare le opere di Pier Luigi Nervi tra cui l’Artemio Franchi

di Redazione VN
stadio-Franchi

La segretaria generale della Pier Luigi Nervi Project Association, Elisabetta Margiotta Nervi, ha rilasciato un’intervista a Lady Radio per parlare del tema stadio:

L’Art. 9 della Costituzione parla chiaro, si tutela tra le altre cose il patrimonio storico-culturale. Lo Stadio Artemio Franchi è la casa della Fiorentina da quasi cento anni, è un monumento della storia e della cultura del nostro Paese. Bisogna trattarlo con un po’ di rispetto. Non vuol dire che non si possa intervenire: nessuno ha mai detto questo. Ma sono allibita dalla violenza del linguaggio di Commisso. Capisco che abbia dei piani, ma tutto questo deve tener conto del fatto che il Franchi non si può distruggere, azzerare o simili. Pensate che sarebbero tutti d’accordo se un giorno Nardella volesse buttar giù Palazzo Vecchio per erigere da zero una nuova sede del Comune? Si sta creando una dicotomia buoni-cattivi che proprio non esiste, non va bene, non è un modo di ragionare civile. La lettera di Fiorentina e Comune al Ministero chiede di individuare elementi da salvare: ma stiamo scherzando? Il Franchi non si tocca! Al massimo si lavora su quello che c’è.

78 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. viola viola - 6 giorni fa

    Bene quale è il problema?.. abbiamo trovato chi copre il Franchi chi paga la manutenzione e lo ristruttura :l’associazione nervi . Tutti vogliono fare costruire e dire ma chi paga?..passa Rocco…adesso vado in banca per fare estinguere il mutuo della casa con la Rocco card..
    ViolaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mauro1949 - 6 giorni fa

    Non guardiamo adesso che sono yempiduri per tutti, ma a condizioni normali ci sono processioni di visitatori per vedere lo stadio….piu degli Uffizi credo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Gasgas - 6 giorni fa

    A questa signora qui le andrebbe data la responsabilità della manutenzione del franchi… A questi chiacchieroni inutili è molto sconosciuto il concetto di responsabilità…
    Metticeli te i soldi!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. LupoAlberto - 6 giorni fa

    Nervi aveva previsto che le sue opere ib cemento armato non durassero più di 50 anni. Un motivo lo avrà avuto. A quasi 100 anni di distanza dalla costruzione arriva una pronipote a capo di un’associazione a sbugiadarlo, chiedendo di lasciare in vita ciò che è nato per avere una fine, naturalmente a spese di altri, non certo sue. Rischia di crollare aulla testa dei tifosi, mentre Palazzo Vecchio resiste dopo secoli? Non è un suo problema.
    Accanimento terapeutico o ricerca di protagonismo?
    SFV

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 6 giorni fa

      La vita era 50 anni senza manutenzione. Con una manutenzione regolare e ben fatta dura più di tutti noi messi insieme, il problema è che non è stata fatta. Però quei 50 anni di Nervi non intendeva che la struttura dopo 50 anni é autorizzata a venir giù da sola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. LupoAlberto - 6 giorni fa

        Non sono un ingegnere, ma ritengo che Nervi nei suoi calcoli supponesse che uno stadio che doveva ospitare 40.000 persone fosse mantenuto a regola. Comunque se, come è successo, si arrugginisce in più punti la struttura di ferro interna che rende il cemento armato resistente, puoi fare interventi di sistemazione provvisoria, ma che lo stadio sia destinato a durare nei secoli ce lo scordiamo.
        Il David lo hanno messo al chiuso per non farlo sgretolare, col Franchi non sarà tanto facile e costerà una fortuna ogni anno.
        Il futuro del Franchi è segnato, quantomeno come stadio aperto al pubblico. Anche se qualche comitato non è d’accordo.

        SFV

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14097343 - 6 giorni fa

    Credo che il problema sia mal posto. Un edificio di pregio artistico va rispettato interamente ma non si può riutilizzarlo per un altro tipo di vita. Nessun regnante accetterebbe di tornate a Pitti pet abitarlo oggigiorno. Manteniamo le strutture del Franchi con i necessari restauri e poi dedichiamolo ad altri sport magari il regby o l’atletica leggera. E il nuovo stadio facviamolo da un altra parte. Magari al posto dell’attuale stadio di atletica e del Padovani messi insieme. Oppure in altra area della città metropolitana. Semplicemente e senza arrabbiarsi o cercare di dare delle “sole”…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 6 giorni fa

      Intervento sensatissimo. Ottimo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Angel - 7 giorni fa

    Perché paragona il Franchi a Palazzo Vecchio?
    .
    Ma per piacere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Calandrino - 7 giorni fa

    Chi ha costruito Palazzo Vecchio, così come il Duomo e Ponte Vecchio o altre opere simili non aveva niente a che fare o vedere con lo studio Nervi: quelli erano davvero geni. Se si vuole confrontare lo “scherzo” denominato Stadio Franchi con qualsiasi altra opera presente a Firenze vuol dire che non si capisce niente di “arte” anche se io ammetto di essere un barbaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 7 giorni fa

      Anche io sono favorevole allo stadio nuovo ma definire scherzo il Franchi é esagerato. Per l’epoca in cui è stato costruito rappresenta forse il punto più alto dell’ingegneria italiana nel mondo in quel periodo. Il problema sta nel fatto che le cose con il tempo cambiano e se non mantenute in modo ottimale fanno la fine del Flaminio o quella che sta iniziando a fare il Franchi. Il punto principale che certi tifosi e associazioni come quella di Nervi o il Fai non capiscono è che le strade percorribili ad oggi, data pure la crisi covid, sono solo due. O si butta giù mantenendo intatte le parti di interesse storico dello stadio salvandone parzialmente la memoria, oppure lo si condanna ad abbandono certo perché il comune non ha la disponibilità economica di finanziare annualmente i restauri dello stadio (i fiorentini li puoi tassare fino ad un certo punto ma pure facendolo non servirebbe), il ministero dei beni culturali non ha soldi per prendersi in gestione lo stadio (basti vedere la fine indecorosa del Flaminio) e non è pensabile tassare l’intera popolazione italiana, sia perché con la crisi coronavirus se metti una tassa per salvare il Franchi ti vengano a cercare a Roma e sia perché il Franchi non è l’unico monumento in queste condizioni in Italia (che siano stadi o ville storiche). Di conseguenza siccome non è pensabile che ad occuparsi del Franchi siano il FAI o l’associazione Nervi perché non hanno i fondi, nonostante il lavoro del FAI in tutta Italia sia ammirevole. Di conseguenza o lo lasci morire abbandonato o hai la fortuna di trovare un benefattore estraneo che si prende carico delle spese, ma la vedo dura trovarlo per un’opera che non ha attrattiva turistica

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. claudio.godiol_884 - 7 giorni fa

    Se non interviene un privato il Franchi si distrugge da solo…ma il privato se ci mette i soldi lo fa come vuole lui. Non ci sono alternative se non quella che ci pensiate voi….ma sicuro non farete niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Fatos viola - 7 giorni fa

    forza Rocco , forza campi,tutte falsità di interesse…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Slipperman1967 - 7 giorni fa

    Tutti a campi fuori che Eziogol!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Raf - 7 giorni fa

    Rocco dovrebbe fare questa dichiarazione:o mi fate fare come voglio io,visto che i soldi sono i miei,oppure al Franchi la Fiorentina non ci giocherà più anche se non fosse possibile realizzare un nuovo impianto altrove.Perchè parliamoci chiaro,sti signori vorrebbero usare i suoi soldi per fare come vogliono loro.Voglio vedere chi avrà il coraggio di buttare decine di mln pubblici per uno stadio che la Fiorentina abbandonerà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. fox - 7 giorni fa

    Infatti noi tifosi tutti a Campi, la signora penserà come preservare il Franchi, accompagnando così le migliaia di turisti alla visita del monumento più famoso di FIRENZE. Vaia vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fabio - 7 giorni fa

    Ragazzi, vi invito a non mettere”non mi piace” oppure mi piace ad ezio,perche non credo che sia salutare leggere i suoi commenti.
    poi a lui gli viene duro poverino con i non mi piace a me viene duro se vedo una bella donna.
    Quindi basta solo ignorare questi commenti cosi uno si stufa se non gli viene piu duro.
    saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ibucci_8144846 - 7 giorni fa

    Associazione nervi ma nn vi vergognate a paragonare il franchi a palazzo vecchio,siete la vergogna di Firenze indegni,ma chi vi considera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Enzo2 - 7 giorni fa

    Avanti Rocco! Avanti a Campi‼️

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Lillo - 7 giorni fa

    Francamente trovo imbarazzante paragonare il Franchi a Palazzo vecchio, visitato da milioni di persone tra l’altro!
    Ma mi domando una cosa , come mai tutti questi fan dell’opera di Nervi si svegliano solo adesso, questa struttura versa in condizioni disastrose da anni e nessuno si era mai sentito, almeno pubblicamente.
    Chi è che ha interesse e soldi per portare avanti un restauro si uno stadio vecchio, pericoloso e logisticamente non agevole?
    Io penso che Commisso abbia usato dei termini sicuramente forti e francamente non mi sono piaciuti e non so nemmeno quale sia il reale obiettivo, però che debba fare un restauro di un opera discutibile dal punto di vista artistico …., debba mettere i soldi e farla poi come vogliono gli altri, mi sembra veramente eccessivo.
    Lillo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. jackfi1 - 7 giorni fa

    Cari difensori del franchi mettetevi l’anima in pace. Il Franchi o viene abbandonato o viene distrutto perché dentro la fiorentina tra poco non potrà più giocarci. Non perché lo decida commisso ma perché c’è una perizia dell’università di Firenze che dice che quell’edificio é altamente pericoloso e a rischio crollo e siccome non credo che il prefetto ad ogni partita rischi la galera per i tifosi della fiorentina… o giocheremo sempre a porte chiuse per il resto della vita o si cambia stadio. Con buona pace vostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 7 giorni fa

      Ma forse la signora ignora questa perizia , magari venebdone a conoscenza potrebbe farla estendere pure a Palazzo Vecchio , tanto ormai la bocca l’ha aperta nn ci sarebbe da meravigliarsi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. jackfi1 - 7 giorni fa

        Palazzo vecchio già la ha, ed è anche già stata pubblicata su questo sito pure

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. massimopr_744052 - 7 giorni fa

    Certo a mettere sullo stesso piano il Franchi e Palazzo vecchio ci vuole coraggio. Ma vaia vaia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Ad maiora semper - 7 giorni fa

    Oggi è una giornata troppo triste per mettersi a disquisire gli argomenti ridicoli portato avanti da questa associazione che si preoccupa solo adesso della salute del Franchi, rivolgo alla signora Margiotta un pensiero semplice che sarebbe potuto essere anche quello del mitico Pietro (R.I.P) che oggi ci ha lasciati; se davvero vuol bene allo stadio disegnato e costruito dal suo omonimo e quindi probabilmente babbo/nonno o non so’, si preoccupi di portare tanti soldini e ristrutturarlo a proprie spese invece di commentare il volere di Commisso che poi è esattamente quello che vuole il 90% ed oltre dei tifosi Viola ed eviti di fare il solito teatrino del bla bla bla all’italiana.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ViolaScuro - 7 giorni fa

      Teatrino di chiacchere che per altro va già avanti da quasi quindici anni….Anche basta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Soloviola78 - 7 giorni fa

    Ma come si fa a paragonare il Franchi con Palazzo Vecchio? Palazzo Vecchio, peraltro, è ancora assolutamente utile allo scopo (ospitare musei, mostre ed uffici), mentre il Franchi non lo è più. Basterebbe questo per stroncare gli argomenti del comitato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Horsenoname - 7 giorni fa

    La signora ha tutte le regioni del mondo , ma se nessuno interviene e certamente in questo periodo nessuno lo farà i problemi in Toscana , in Italia e nel mondo sono ben altri che la riesumazione del Franchi (ossia lo stadio Giovanni Berta) cadrà inevitabilmente a pezzi , perciò invece di blaterare a vanvera come han fatto la maggiorparte degli pseudo-intellettuali che ad uno as uno si sno dileguati , metta mano al portafglio e intervenga (come associazione intendo) , perchè in questi casi sono le associazioni che intervengono con i fatti (danari sonanti e bussanti) e non solo con proclami e critiche , altrimenti se ne faccia una ragione e guardi oltre , se le persone ragionassero come lei , a Genova ci sarebbero in piedi ancora le rovine del ponte Morandi , è proprio vero in Italia parlano tutti ma son veramente pochi quelli che dicono cose serie e utili

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Mezio Fufezio - 7 giorni fa

    Non mi capacito di come non si riesca a capire una cosa semplicissima: Commisso i soldi nel Franchi ce li mette se gli fanno fare più o meno quello che vuole, altrimenti o fa lo stadio da un’altra parte o rinuncia a farlo. Il Franchi in questo momento è fuori norma sia per l’Uefa sia per l’edilizia. Il comune non ha i soldi per restaurarlo e, anche se li avesse, rischierebbe, con il nuovo stadio da un’altra parte, di spendere per un’opera inutile. Sì, inutile, perché, con buona pace della signora Nervi, il Franchi non è palazzo Vecchio e non mi risulta che sia meta di frotte di turisti. Per cui, a parte qualche vecchio nostalgico o qualche patito di scale elicoidali, penso che in molti pochi andrebbero a visitare il Franchi solo per vedere l’opera di Nervi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. jackfi1 - 7 giorni fa

    Io posso essere anche d’accordo ma dove sta scritto che la fiorentina ci debba giocare per forza? Palazzo vecchio viene mantenuto anche con parte degli incassi che fw durante l’anno. A vedere il Franchi se la fiorentina se ne va chi ci va? Il nipotino di Nervi? Invece di ostrwcizzare presenti un piano di autofinanziamento nel caso la fiorentina se ne vada. Capisco però sia più difficile rispetto ad una lettera. Poi… Si lavora su quello che c’è. Quindi i pilastri che dentro sono marci non si toccano. Magari si pianta due piantine così quando viene giù la curva i disgraziati che ci stanno sopra avranno già il camposanto. Questi son tipici discorsi da italiani. Voglio si faccia come dico io, però il come ci devi pensar te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. alex9000 - 7 giorni fa

    Una domanda da profano, visto che l’Associazione sembra tuteli oltre il Franchi anche il Flaminio di Roma.

    Perché il Flaminio è ridotto così ?
    Hanno perorato anche quella causa, e, di grazia, quanto soldi hanno investito nelle due strutture per difenderle dall’incuria e dal degrado ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 7 giorni fa

      Il trucco è mandare lettere, non proporre qualcosa. Così le responsabilità non le hai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Tagliagobbi - 7 giorni fa

    Franchi=Palazzo Vecchio? Vabbè, perderemo i numerosissimi turisti visitatori del Franchi… ce ne faremo una ragione. Comunque, Rocco, andiamo a Campi e lasciamo cuocere questi signori nel loro brodo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 7 giorni fa

      Mannaggia hai ragione , c’è da strapparsi i capelli pensando ai miliardi che perderemo provenienti dai turisti paganti dell’operadel Giovanni Berta , forse la signora pensa a questo perchè i soldi del Flaminio non le bastano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Eziogòl - 7 giorni fa

    Segue: io in 40 anni ho sempre visto (premetto che a me di “vedere” la partita frega il giusto..la partita la “vivo”..) benissimo, quando piove mi copro..dal sole mi abbronzo, dal gelo mi copro (e bevo grappe o vino) son sempre tornato a casa sano e salvo. Se non siete tipi da stadio ma da divano o da partita vista dal pc mi dite cosa ca… ve ne frega avere/non avere uno stadio nuovo? Tanto, dato che siete da divano/da pc/ da televisione o massimo sala bar, allo stadio non adreste neppure in uno nuovo,trovando 133345 scuse anche per uno nuivo. State a casa e lasciate stare il Franchi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 7 giorni fa

      Peccato esista una perizia fatta e firmata da una delle professoresse di ingegneria migliori che l’università di Firenze abbia (tra l’altro gestisce pure il l’area, ossia una parte della protezione civile) che dice a chiare lettere che quell’edificio non è stabile dinamicamente(terremoti) ma nemmeno staticamente (ossia in condizioni normali). Essendo ingegnere pure io, scusami ma tendo a credere più alla versione di una professionista che di uno che mi dice che al Franchi ci si copre o si prende il sole. Dopo ci sarà il tempo e il modo di capire come mai il comune abbia permesso che un’opera pubblica finisse in quello stato ma a norma di legge l’edificio va buttato giù perché sennò ad ogni partita il prefetto si prende sulla coscienza una media di 30000 persone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ad maiora semper - 7 giorni fa

      Ezio, Ho letto una decina di tuoi commenti in questi giorni, non conosco quali problemi esistenziali stimolino i tuoi pensieri, la cosa certa è che tu abbia un urgente bisogno di farti vedere da uno bravo, molto bravo!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Angel - 7 giorni fa

      Poraccio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. ibucci_8144846 - 7 giorni fa

      Eziogol vai in esilio a Torino

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ForzaViolaSempre - 7 giorni fa

    inoltre in Europa (in Italia solo Juve e presto Atalanta)e In Inghilterra gli stadi vengono vissuti 7 giorni su 7 e sono effettivamente belli da visitare e sono moderni e ci sono negozi, fast food, posti ricreativi, supermercati, guardate l’Area 12 della Juve allo stadium così come in tutti gli stadi di proprietà in Europa, e si vede la differenza tra il cesso franchi e questi stadi…lavorassi per la redazione farei la comparazione di come le persone normali e i tifosi vivono gli stadi di proprietà in Europa e di come gli stadi comunali vengono vissuti dai cittadini, chiunque sia stato in uno stadio di proprietà poi torna al franchi non può che star male…se tutti quelli che si riempiono la bocca col franchi primo venissero in curva una volta a guardare in che stato è e come si vedono le partite, magari quando è inverno e piove a magari andassero a visitare come turisti questi stadi di proprietà, sono convinto poi sparirebbero e si vergognerebbero delle cazzate che dicono….per esempio digitate area12 stadium sul vostro motore di ricerca così vedrete la differenza. Sta margiotta mentehatta, che in 38 anni di curva manco sapevo che esistesse, dovrebbe capire che non siamo più negli anni 30 del 1900 e dovrebbe stare zitta, di certo quando la Firoentina era in difficoltà nessuno se l’è mai cahata e tutti sti personaggi dove erano? ma ora parlano tutti coi soldi di Rocco..ma che vadano tutti a cahare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 7 giorni fa

      Pensa che mestizia, che fallimento di persona che sei! Sbrodoli sullo stadio dei gobbi.. IO e te non tifiamo la.stessa squadra, non apparteniamo allo stesso popolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Claudio50 - 7 giorni fa

    Bla bla bla ma anche questa mette paletti davanti, facesse almeno una proposta…Andra’ bene il suo modo di ragionare; palazzo vecchio non e’ il franchi e neanche deve ospitare 30000 / 35000 persone. Mi sa tanto che il problema e’ che si vuol salvare uno stadio fatto nei momenti piu’ brutti della storia italiana. Buttate giu’ tutto e rifate moderno. Tenete solo il ricordo dei martiri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Tato - 7 giorni fa

    Si può anche darle ragione, ma se ci spiega, come pensano di salvarlo. Il bene è del Comune, che non credo finanzierà un restauro da decine di milioni. Il “monumento ” Franchi non ha turisti che per visitarlo pagano un biglietto, per cui ti fanno rientrare, almeno in parte dei soldi spesi. Il Franchi con questi paletti, è comunque perso. Se faranno fare lo stadio a Campi, il Franchi verrà abbandonato. A quel punto chi si farà in quattro per il monumento da restaurare?. Se il nuovo stadio non sarà realizzato, la Fiorentina vivacchiera’, e ci sarà un netto calo di pubblico. Commisso non metterà un euro, come è giusto che sia, poiché il bene è del Comune, e deve occuparsene . Per Uno stadio semi vuoto , chi finanzierà il restauro?. Sarebbe una scelta scellerata e di rilevante impopolarità, visto che dovrebbero essere spesi soldi pubblici. Ma a tutti i pro Franchi, sembrano sfuggire certe logiche. Io fossi in voi inizierei a fare una colletta. Perché tra poco, parti dello stadio inizieranno a cadere. Eziogol potresti dare una mano? Se per ogni “non mi piace” ai tuoi commenti, ci lasciassero un euro, tra 6 mesi, il Franchi torna come nuovo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 7 giorni fa

      Per ogni “non mi piace” mi viene così duro che mi ci vorrebbe 100 litri di sangue in più. È un vanto e mi vanto di avere a cuore la storia e la memoria viola, distinguendomi da chi arriva a livelli peggiori dei gobbi (o pisani/senesi,romani ecc). Meno di 100 non pi piace e mi sento sconfitto. Avanti viola sempre!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. intheweek - 7 giorni fa

        sono pisano…tifo viola…e vivo a firenze…prima o poi ti trovo per la via!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Eziogòl - 7 giorni fa

    Leggi i commenti,non puoi altro che dare ragione a chi dice che oggi i tifos(UCCI) della Fiorentina fanno pietà. La peggiore tifoseria d’europa, meno di /peggio di puttane che sputano sui loro simboli per far fare (che non è esattamente fare) gli affari ad un gobbo yenkee. Almeno le puttane hanno un prezzo. I tifos(ucci) di oggi no. Leggere che il Franchi è brutto, credo nemmeno nelle pagine di laziali/gobbi/romanisti/interisti. Giuro. Ho sentito uktras di tutte le sopra elencate tifoserie (forse per affinità politiche..può anche darsi) dire che uno stadio come il nostro dovrebbe essere un vanto, è unico. Nei nostri (oddio, io non li sento miei) sputano solo veleno sullo stadio. Fate pena. Fanno bene le istituzioni a negare ulteriori scempi su una bellezza come quella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Horsenoname - 7 giorni fa

      Secondo me la pandemia Covid ti ha depresso all’inverosimile , ma come fai ad essere così negativo e triste ?
      Prova ad affacciarti alla finestra , oggi c’è un bel sole e sorridi , è GRATIS e ti fa sentire bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Eziogòl - 7 giorni fa

        tristi,mesti,sfigati e donnicciole (che,poverine,quando piove prendono l’acqua..piccinine, quando è freddo gli si gelano le gotucce,poverine) siete voi. Conformisti,tristi e sfigati. Magari siete anche leghisti e vorreste fare la.guerra agli affricani (però se si fa al coperto, altrimenti fa freddo o piove

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Horsenoname - 7 giorni fa

          Prova a sorridere è un consiglio , non esiste solo il nero come colore ce ne sono moltissimi , c’è già la pandemia di triste e mi pare più che suffisiente

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. franco55 - 7 giorni fa

    Ma che deve salvare va rifatto nuovo uno stadio deve tenere conto delle esigenze delle persone che lo frequentano mi sa che questa non vi è mai entrata. Sempre FV.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Gianfranco - 7 giorni fa

    Bene allora ve lo prendete in carico voi a vostre spese e ne fate quello che vi pare,perché a me di pagare le tasse per una struttura che è a serio rischio di crollo non va bene e poi paragonare il Franchi a Palazzo Vecchio non è intellettualmente corretto siamo su due mondi lontani anni luce fra loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Xela - 7 giorni fa

    Ma a tutti gli esimi intellettuali che popolano questo sito o qualunque altro forum di fiorentina e che attaccano ogni personalità che tenta di difendere il franchi non si fanno qualche domanda? non vi chiedete perchè qualunque persona il cui lavoro è legato all’ambito architettonico artistico difende il franchi e considera questo uno dei monumenti più importanti del 900 mentre voi che siete totalmente ignoranti in materia continuate a dire che questi sono fuori di testa? che i paragoni con palazzo vecchio e simile sono assurdi? Come mai dicono così? che interesse personale possono avere queste persone? Rocco l’interesse personale ce l’ha! Voi ce l’avete. Loro invece no. Quindi chi sarebbero quelli intellettualmente onesti in questa discussione? c’è chi nella vita va oltre ai propri interessi e difende qualcosa di più importante.
    non vedete la contraddizione vivente in cui vi siete calati?

    vi lascio con un link del FAI https://vimeo.com/481661271/19ee46f7b3?fbclid=IwAR077E-NcJ3I-AtPg_ijdkNSSCh1gYNljry0SvfGZRt7LrN_bCjZ9TfOs6s

    Che dire, saranno gobbi anche loro? c’è una marea di associazioni e articoli a favore del franchi, nazionali e internazionali.

    lo stadio rocco lo vada a fare a campi, tanto lì c’è il tappeto rosso no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jackfi1 - 7 giorni fa

      mmmm c’è una perizia dell’università di firenze che la pensa diversamente da te

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jackfi1 - 7 giorni fa

      Come ti ho già scritto. Basta poi essere consapevoli che le spese di gestione le pagano i fiorentini, e non sono le spese di gestione di palazzo vecchio ma sono parecchio di alte. Proviamo a chiedere a quanti fiorentini vada bene tenere su uno stadio vuoto con le proprie tasche. Scommettiamo che rimani te (sempre ammesso tu sia di Firenze) ed Eziogol (sempre ammesso non venga internato prima visto i discorsi sgrammaticati e senza senso che fa)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. alesquart_3563070 - 7 giorni fa

    Paragonare il Franchi a Palazzo Vecchio è come paragonare la Litizzetto a Belen Rodriguez, e comunque, visto che lo Stadio è del Comune, che se lo restaurino loro.
    Al di là di questo, comprendo che Commisso sia nervoso. Onestamente un conto è avere lo stadio in città un altro fuori anche se nella zona metropolitana e lui, se potesse, preferirebbe decisamente la prima soluzione.
    Si potrebbe, se fattibile, riprovare con l’area del Castello
    Ma i vincoli burocratici stanno diventando troppi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 7 giorni fa

      Con la precisazione che a voi tocca la litizzetto (ma anche Liu Bosisio è pee voi) chi ha costruito il Franchi aveva Belen Rodriguez.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. bpaolo6_13576411 - 7 giorni fa

    il franchi è uno stadio brutto fatiscente scomode pericolante fascistoide non ergonomico e senza tetto:
    o rifatto da capo o tutti a campi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Tato - 7 giorni fa

    Si può anche darle ragione, ma se ci spiega, come pensano di salvarlo. Il bene è del Comune, che non credo finanzierà un restauro da decine di milioni. Il “monumento ” Franchi non ha turisti che per visitarlo pagano un biglietto, per cui ti fanno rientrare, almeno in parte dei soldi spesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. bianco - 7 giorni fa

    Promesse quando c’erano le elezioni ora siamo tornati ai santi vecchi Rocco fai lo stadio nuovo da un’altra parte poi quando il Franchi cadrà a pezzi ci facciamo due risate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. PugliaViola - 7 giorni fa

    Facciamo una cosa: la Fiorentina va altrove a giocare, e voi vi tenete il vostro bel gingillo così com’è nei secoli dei secoli. Ok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. ForzaViolaSempre - 7 giorni fa

    paragonare il cesso franchi a Palazzo vecchio è reato da galera. Stiamo scherzando? Con questo cesso di stadio ci hanno rotto i cojoni, tanto se si va in Europa non ci si può giocare e comunque entro qualche anno specialmente post covid gli stadi sicuri e norma uefa e coperti diventeranno legge in Europa e stadi come il franchi non vedranno più partite così come sono…..Fossi Rocco lo lascerei così com’è poi si va a giocare le coppe al Mapei e Margiotta Nervi, che in 38 anni di tifo in curva non sapevo che esistesse ed è venuta fori ora che finalmente si pò fare qualcosa di buono e grande sul quel cesso di stadio, ci pagherà di tasca sua e con i soldi dei suoi associati le trasferte a Reggio Emilia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Violapersempre - 7 giorni fa

    Ma come si può paragonare pazzo vecchio al franchi!!!!
    Se c’è gente che continua a ragionare così, Firenze sprofonderà nel degrado e le spese per effettuare lavori di ripristino costeranno alla popolazione più di quanto uno si immagina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. 66ULTRAS - 7 giorni fa

    Ma andate a cacare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Fabio - 7 giorni fa

    Ecco brava , ora ci pensa lei a mantenere il Franchi, oppure lo facciamo come il Colosseo, poi il paragone con palazzo vecchio non c’entra niente, cmq se diventasse pericoloso ,si lascerebbe cosi com’è vero signora tanto lei cosa gliene frega, mica ci deve abitare ,e in quanto allo stadio si vede benissimo che lei non lo frequenta, perchè non avrebbe fatto una nota del genere.
    ci dobbiamo rassegnare, tanto lo stadio non si fa ne nuovo ne vecchio.
    Si dava la colpa ai della valle!!!! pure io credevo fosse loro ,ora Comisso ha svelato la verità,
    la cosa che mi preoccupa che non sento in nessuna trasmissione tv e sui giornali, il riferimento a questa cosa , certo ci vogliono i coglioni per dire come stanno le cose , e cosi si fa prima ad attaccare il Presidente accusandolo di essere attila.
    La colpa è una bella donna però non la vuole nessuno( poi vogliono bene alla fiorentina , ma per favore ).
    non lo so ma credo che sia Firenze che Roma a livello politico non vogliono far crescere questa società.
    saluti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Eziogòl - 7 giorni fa

    Giustissimo. Onore all’Associazione Nervi! Gloria a chi difende la memoria e la storia della città e della sua squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sabucci_909687 - 7 giorni fa

      Ecco, lo venderei a te per un euro. Poi dopo lo mantieni , fai ristrutturazioni, manutenzione e ci vai a giocare con i tuoi amici commercianti della zona. Se diventa zona di degrado ti si denuncia pure. vaiavaia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. VentodiCambiamento - 7 giorni fa

      Va bene, come vuoi tu.
      Andremo a Campi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. apan - 7 giorni fa

    Senza entrare nel merito dell’esposto è evidente a tutti che per le esigenze della nostra squadra lo stadio Artemio Franchi e soprattutto il quartiere di Campo di Marte non possono ormai essere più adatti.
    I politici hanno fallito ed hanno fatto perdere solo degli anni quindi ora si devono solo prodigare per un vero nuovo stadio in un altro posto!
    Con Rocco per una grande Viola!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Ghibellino viola - 7 giorni fa

    Penso che sia folle paragonare il franchi a palazzo vecchio. Detto questo però siamo arrivati a un punto centrale. È un monumento? Allora tutelatelo e mandateci a vedere le partite in uno stadio nuovo. E non ne parliamo più. Volete che sia rinnovato? E allora fatelo diventare uno stadio moderno, con i confort tipici degli stadi moderni. Spalti vicini al campo, ottima visibilità, coperto, con attività accessorie. Non supermercati o centri commerciali. Ma un luogo fruibile in modo decente e sicuro. Decidetevi velocemente e fateci sapere. PS. Rocco ha ragione: se paga lui ha diritto di fare a modo suo. Sennò è giusto pagare noi, con le nostre tasse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. MAXgobbomai - 7 giorni fa

    Il Franchi non è una ATTRAZIONE a differenza di Palazzo Vecchio, il Colosseo, ect…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Biro - 7 giorni fa

    Lasciamolo com’è ed amdiamo da un’altra parte… tanto a Firenze non ce la possiamo mai fare.. a livello di stampa aniamo a cercare sempre il pelo nell’uovo… e polemica sia… siamo riusciti a fallire per 20 miliardi.. ci vogliamo sempre fare male…Forza Viola e basta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Biro - 7 giorni fa

    Lasciamolo com’è ed amdiamo da un’altra parte… tanto a Firenze non ce la possiamo mai fare.. a livello di stampa andiamo a cercare sempre il pelo nell’uovo… e polemica sia… siamo riusciti a fallire per 20 miliardi.. ci vogliamo sempre fare male…Forza Viola e basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Paolo - 7 giorni fa

    Questa signora (Elisabetta Margiotta Nervi) dimentica una cosa fondamentale: lo stadio Franchi, per il periodo in cui è stato costruito (dal 1930 al 1932), non può essere paragonato in alcun modo a Palazzo Vecchio, che un’opera trecentesca grandiosa e di inestimabile valore storico.

    Io mi meraviglio di come questi personaggi (e purtroppo ce ne sono tantissimi) si permettano di sbarrare sempre la strada a Commisso in modo arrogante e perentorio senza peraltro proporre mai soluzioni alternative che potrebbero magari anche accontentare entrambe le parti.

    Poi, se Rocco risponde per le rime (e a volte anche in modo un po’ eccessivo) a certi personaggi, questi non si devono meravigliare, soprattutto perché loro, oltre a non mettere neppure un centesimo per restaurare la struttura di un vecchio stadio, non saprebbero neppure cosa fare (per evitare un lento ed inesorabile declino dello stesso Franchi) qualora Rocco decidesse definitivamente di costruire uno stadio nuovo da un’altra parte, per cui sarebbe meglio che stessero zitti una volta per tutte, rispettando loro per primi chi è venuto qua da noi per investire e costruire qualcosa di importante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Nicco - 7 giorni fa

    venite sotto la Fiesole quando è piena a dire certe cazzate , poi vediamo se nn cambiate idea velocemente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Eziogòl - 7 giorni fa

      Attento a non prenderle tu, sotto, sopra, dietro, dentro, davanti e di lato alla Fiesole..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bati2017 - 7 giorni fa

        Facile fare come te, tanto sei nascosto da un nick!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. ricky.consol_342 - 7 giorni fa

    Le solite risposte senza nessun senso logico, solo per remare contro tutto ciò che è innovativo. Perchè questi signori non si preoccupano della manutenzione delo stadio se è così importante a livello architettonico?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. augustosandol_5670139 - 7 giorni fa

    E che cavolo di paragone è? Roba da fuori di testa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy