Ass. Urbanistica: “La nuova Mercafir si farà, a prescindere dallo stadio”

Ass. Urbanistica: “La nuova Mercafir si farà, a prescindere dallo stadio”

Giorni caldi per il nuovo stadio

di Redazione VN

La riqualificazione del comparto nord della Mercafir (col nuovo centro alimentare, ndr) proseguirà comunque a prescindere da quello che sarà il destino del comparto sud laddove è prevista realizzazione del nuovo impianto sportivo. Per quanto riguarda il Franchi le manutenzioni stanno andando avanti, come fatto fino a adesso. Mentre per il futuro confermo che è nostra volontà aprire un dialogo, un confronto con la cittadinanza con tecnici ed esperti per questo luogo della città allargandolo a tutta l’area di Campo di Marte. Questo percorso partecipato partirà a marzo e porterà al nuovo piano operativo. Per il Franchi attraverso il percorso partecipato studieremo le eventuali nuove funzioni oltre a quella sportiva, ma anche poi, sulla base del percorso partecipato, potremmo aprire ad un concorso internazionale di idee per una ristrutturazione del Franchi stesso, ma prima di questo – ha concluso l’Assessore – dovremo capire quelle che sono le idee e le proposte che vengono dalla cittadinanza su un luogo così importante al Campo di Marte.

Queste le parole dell’Assessore all’Urbanistica Cecilia Del Re in Consiglio comunale riportate da www.ilsitodifirenze.it sul tema Mercafir e nuovo stadio. INTANTO COMMISSO SONDA LE ALTERNATIVE

 

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. kk53 - 4 mesi fa

    Mi viene da ridere pensando ai tempi bibilici del Comune e dei suoi tecnici sul
    le riqualficazioni,di Campo di Marte quale riqualificazione,se anno detto che non si poteva spostare le curve e quindi muovere foglia,della Mercafir idem uno
    spazio enorme dove al suo interno si aggirano quattro espositori di verdura.
    Quindi la città di Firenze si troverà tra non molto due nuove cattedrali nel deserto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 4 mesi fa

      Tranquillo, non sposteranno mai la mercafir se i soldi non ce li mette commisso. Semplicemente non ce li hanno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Valter - 4 mesi fa

    Senza furia peró!
    Chi va piano va sano e va lontano…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rudy - 4 mesi fa

    Doveva essere già stata fatta. Ora è troppo tardi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 4 mesi fa

      Non si può fare senza i soldi di rocco, e prima dei dv

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Valdemaro - 4 mesi fa

    Oh braca Cecilia.
    La frittata l’avete fatta ora cominciate a girarla…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bitterbirds - 4 mesi fa

    bravo, e fatela pagare agli ortivendoli che sono dei privati che fanno affari

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio62 - 4 mesi fa

      La Mercafir è partecipata dal comune, anzi il comune ne ha il controllo con il 51%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. batigol222 - 4 mesi fa

        Questo spiega molte cose, tipo come mai in tutta firenze ci sia solo questa area (già occupata) possibile per il nuovo stadio. Sveglia gente è tutto sul tavolo basta guardare

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy