Amoruso: “Muriel ancora lontano dal top. E con Simeone c’è il rischio di pestarsi i piedi”

Amoruso: “Muriel ancora lontano dal top. E con Simeone c’è il rischio di pestarsi i piedi”

L’e viola Amoruso parla di Muriel e Simeone

di Redazione VN
Lorenzo Amoruso

L’ex viola Lorenzo Amoruso al Pentasport di Radio Bruno:

Muriel? E’ fuori condizione, non gioca una gara intera da tempo. La partita di Torino è servita a mettere energia nelle gambe, non so quanto potrà dare contro la Sampdoria. In ogni caso non credo che giocherà tutta la partita. Ruolo? E’ una seconda punta, in passato giocavano Jovetic-Ljajic e un altro esterno quindi può giocare con Chiesa e Simeone come peso. Muriel però è uno che ama accentrarsi e calciare in porta, rischia di pestare i piedi al Cholito. Coppa Italia? A Torino la Fiorentina ha fatto un ottimo primo tempo, nel secondo invece ha concesso troppo. Mercato? Ci sono tanti giocatori che vanno venduti, però è difficile trovare un mercato adatto a chi gioca poco.

Violanews consiglia

Maspero: “Traorè deve poter sbagliare. Due punte e un trequartista la mia idea di calcio”

Chef Borghese su Fiorentina-Samp: “La bistecca batte le trofie al pesto”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy