Amoruso: “Chiesa, trattenerlo è fantascienza. Alla Fiorentina non può crescere…”

Amoruso: “Chiesa, trattenerlo è fantascienza. Alla Fiorentina non può crescere…”

“Manca la voglia di remare tutti nella stessa direzione…”

di Redazione VN

L’ex Viola Lorenzo Amoruso ha parlato ai microfoni di Radio Bruno sui temi caldi di questa settimana in casa Fiorentina. Le sue parole:

Non ho vissuto una buona settimana, vedere le disfatte di Bergamo e di lunedì ha fatto male. Con l’Atalanta ci abbiamo provato almeno, ma col Sassuolo non ho visto cattiveria, voglia. Anche Montella sembra non ci stia capendo molto nemmeno lui. Forse non si è reso conto di cosa stava prendendo…

Responsabilità anche ai giocatori, devono fare di più. Tenere Chiesa? Per me è fantascienza. Lo spererei, ma sarebbe una clamorosa inversione di tendenza, cambierebbe le prospettive per la Fiorentina. Secondo me per il bene di tutti è giusto che vada a diventare quel campione che tutti ci auguriamo. Magari non lo vorremmo vedere con altre maglie, ma la Fiorentina non può più farlo crescere.

Non si possono cambiare tutti i giocatori, non funziona così, ma ci vuole la cooperazione di tutti. Se avrei mandato la squadra in ritiro? No, avrei parlato con i giocatori, da capitano: “Ma che cavolo stiamo facendo?”… Poi se ci fosse stata l’esigenza di stare più uniti sarei andato in ritiro, ma deve essere una decisione di comune accordo. Sta mancando questo, lo spirito di voler remare tutti nella stessa direzione.

Violanews consiglia

Cinquini: “Corvino dirigente vecchio stampo ma colma assenza della società. Chiesa…”

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. gianni69 - 9 mesi fa

    Eccone un altro che :per il bene del ragazzo se ne de andare da Firenze. Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. violaebasta - 9 mesi fa

    Se continuano a costruire squadre mediocri come hanno catto negli ultimi 3e’ logico che chiesa se ne vada dove può crescere ( anche economicamente) ma se ne fanno una che possa rientrare in europa esprimendo anche un ottimo calcio non vedo perché se ne debba andare da qualche altra parte. Se poi il discorso è prevalentemente economico allora mi arrendo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy