Albertosi: “Samp? Non c’è da illudersi per i 5 gol. Vlahovic come Ibra? Deve mangiarne di pappa…”

Albertosi: “Samp? Non c’è da illudersi per i 5 gol. Vlahovic come Ibra? Deve mangiarne di pappa…”

L’ex portiere viola e rossonero fa le carte alla sfida di sabato

di Redazione VN

Il doppio ex di Fiorentina e Milan, Ricky Albertosi, ha parlato a Tuttomercatoweb.com della sfida che andrà in scena sabato sera al Franchi: “Milan? In quest’ultimo periodo c’è sempre confusione, ma la squadra c’è e sta giocando bene. Rebic sta facendo il fenomeno, è tornato quello che conoscevamo e a parte il derby è un discreto Milan. Pioli merita la conferma? Sì, ha dato un gioco alla squadra. Non ho più visto quella confusione che c’era prima e i giocatori accettano quasi tutti anche la panchina. Si sta facendo rispettare e può essere certamente l’allenatore della prossima stagione soprattutto se dovesse centrare l’Europa”.

Sulla Fiorentina: “Con Iachini c’è stata una svolta, i viola sono cambiati. Ma non bisogna illudersi più di tanto per i cinque gol segnati alla Samp. La Fiorentina ha segnato per i due rigori che le sono stati assegnati e poi essendo una squadra da contropiede ha sfruttato le sue armi. Sabato sarà ripeto una gara aperta, possono vincere entrambe. Vlahovic? E’ un giovane molto interessante, deve ancora fare esperienza. A mio parere è una punta che svaria e va lanciato, è svelto sul lungo e sa farsi rispettare grazie anche al suo fisico. Deve giocare come Ibra, restando lassù e facendo salire la squadra per poi andare a concludere. Paragoni? Deve ancora mangiarne di pappa…”.

Kroldrup: “Oggi giro il mondo, ma un giorno allenerò. Ovrebo e il Bayern, l’ingiustizia più grande per me”

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mom - 2 mesi fa

    Voci messe in giro dal suo procuratore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. sempreforzaviola - 2 mesi fa

    Sono d’accordo che debba mangiare tanta pappa e abbia tutto da dimostrare, del resto ci sono 19 anni di differenza di età.
    Consideriamo però che Ibra a 20 anni, nel 2001, ha totalizzato 8 presenze e 3 goal nel Malmoe e nella stagione 2001/2002 24 presenze e 6 goal nell’Ajax, non mi sembrano numeri migliori di quelli di Dusan, quindi il paragone a pari età ci sta tutto, non ci resta che sperare abbia la stessa evoluzione di Ibra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. batigol222 - 2 mesi fa

      E meno testa di c magari, che non giochi da solo anche se forte. Ma quello per ora non mi sembra il suo problema

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy