Agresti: “Spalletti alla Fiorentina? È tifoso viola e sarebbe una scelta affascinante, ma…”

Agresti: “Spalletti alla Fiorentina? È tifoso viola e sarebbe una scelta affascinante, ma…”

L’opinione

di Redazione VN

Stefano Agresti, direttore editoriale di Calciomercato.com, ha parlato a Radio Sportiva: “Spalletti è tifoso della Fiorentina, prenderlo sarebbe una scelta affascinante per Commisso ed il club viola. I valori del tecnico sono assoluti, anche se è legato all’Inter. Non è tipo che rinuncia ai soldi che deve avere“.

Violanews consiglia

Florenzi lascerà la Roma: Fiorentina interessata, ma c’è un ostacolo molto alto

21 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Felipe - 3 settimane fa

    Molto meglio Allegri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ursusminimus - 3 settimane fa

    “scelta affascinante” mi sembra un tantinello esagerato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 settimane fa

      Vabbè, dai, è un tipo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Slipperman1967 - 3 settimane fa

    Sarebbe meglio Allegri. Il gioco non è bellissimo ,ma almeno sa come gestire uno spogliatoio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 3 settimane fa

      ….il problema è che lui non ci viene. FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bati - 3 settimane fa

    Spalletti, spocchioso, irritante, polemico e permaloso, mandato spesso via a furor di popolo da alcune precedenti società (i tifosi interisti gliene hanno dette di tutti i colori per mesi) dovrebbe, per i giornalisti frondaioli locali, essere il salvatore della patria. Un bel polemico e permaloso in una città di polemici e permalosi. La guerra a Montella dei soliti noti, non ultimo l’urlatore dell’etere, prosegue non appena c’è una battuta d’arresto. Senza un nemico questi non vivono, orfani dei DellaValle se ne sono trovati un altro e non certo da ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Claudio - 3 settimane fa

    e a proposito del “Non è tipo che rinuncia ai soldi che deve avere”: non vedo perché dovrebbe regalare un centesimo all’Inter che lo ha fatto fuori per prendere il fenomeno col parrucchino. Avete visto che sputtanata pubblica ha dato alla società dopo il Borussia ? Alla rube lo avrebbero licenziato in tronco. Almeno Spalletti ha sempre difeso la società, e la sua squadra valeva la metà di quella attuale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. 29agosto1926 - 3 settimane fa

      S’aesse noi Conte…………

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 settimane fa

        Sai che moccoli tirerebbe…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Claudio - 3 settimane fa

    A chi dice che Spalletti non ha vinto niente: un secondo posto con la Roma quando lo scudetto andava alla rube già nel girone d’andata, vi sembra niente ? Roma è una piazza impossibile, altro che i fiorentini. E la strisciata aveva in panca giocatori che sarebbero stati titolari in qualsiasi altra squadra, quelli fanno un altro campionato. E avere riportato in champions l’Inter dopo anni e anni di campionati a pascolare in zone anonime ? Il problema è che vince uno solo, e se dai la strisciata bianconera in mano a un qualsiasi allenatore che sappia contare fino a undici quello diventa un vincente. A me Spalletti piacerebbe, e anche molto. Sai che vaffa a certi giornalisti ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 3 settimane fa

      Spalletti è uno preparato anche tatticamente. L’unico suo neo sta nell’ostentare quella sua “spocchiosità”. FV

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Claudio - 3 settimane fa

        vero, anche se più che spocchia è intolleranza al giornalismo di basso livello.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. batigol222 - 3 settimane fa

          No no è proprio innamorato di se stesso. Non a caso tutti i suoi problemi sono stati solo quando entra in conflitto con i giocatori o con il pubblico. E’ una prima donna e mette se stesso e la sua immagine davanti alla squadra. Questo è l’unico suo limite, per il resto è un allenatore fortissimo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ilRegistrato - 3 settimane fa

    Spalletti e’ un allenatore largamente sopravvalutato. Ha avuto contratti ricchissimi con delle squadre di altissimo livello ma il suo palmares dice “zero tituli” in tutti i maggiori tornei continentali. Se proprio si deve cambiare allenatore meglio provare con qualcun altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Larry_Smith - 3 settimane fa

      Dove l’hai trovato quel palmares? E soprattutto che data portava, il 2003? A me risultano 3 titoli in Italia con la Roma fra Coppa Italia e Supercoppa e 4 titoli in Russia con lo Zenit fra cui due campionati. Individualmente ha ricevuto una panchina d’oro nel 2004-05. Sarri (stessa età di Spalletti) ha vinto qualcosa solo l’anno scorso con il Chelsea (Europa league).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. CippoViola - 3 settimane fa

        In effetti se io fossi Spalletti con i soldi che ho in tasca e questo palmares in bacheca eviterei come la peste una squadra come la Fiorentina con Badelj che ci gioca dentro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Ammazzalavecchiacolgas - 3 settimane fa

    A fine giugno si libera, scade il contratto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. antonio capo d'orlando - 3 settimane fa

      Non credo. Ha la scadenza più lunga.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ammazzalavecchiacolgas - 3 settimane fa

        Preoccupante lo stato confusionale in cui verso, siamo già nel 2019… Hai ragione tu, ha ancora due anni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. 29agosto1926 - 3 settimane fa

    Se non rinuncia ai soldi LUI, digli di stare a Certaldo a fare la bella statuina.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy