ACCVC, Pucci: “Silenzio dei Della Valle ha il senso della strafottenza e sa di ripicca”

Filippo Pucci sul silenzio della Fiorentina in questo momento di grandi difficoltà

di Redazione VN

Filippo Pucci, presidente dell’ACCVC, ha parlato del comunicato divulgato oggi (LEGGILO) ai microfoni di Radio Bruno nel corso di A Pranzo col Pentasport:

Siamo in una situazione imbarazzante, sembra di cozzare contro un muro di gomma. La comunicazione da parte della proprietà solitamente avviene, i dirigenti parlano. Nei momenti di difficoltà i presidenti ci mettono la faccia. Non mi spiego perché qui non stia avvenendo. Della Valle è un imprenditore affermato, adesso però siamo in un silenzio assordante del quale non capisco il senso. Non è producente per la Fiorentina stessa, è una situazione disarmante. Questo non parlare ha il senso della strafottenza, non me lo sarei aspettato. I tifosi vogliono solo capire come si possa risolvere il fallimento tecnico e sportivo, perché tale è. Abbiamo avuto il famoso incontro con ADV, ci disse che ci saremmo rivisti a fine stagione e avremmo parlato perché lui tiene alla Fiorentina… Adesso sono abbattuto, non credo che i tifosi viola meritino questo. E’ meglio quando ci si scontra con opinioni diverse. L’incontro che abbiamo avuto non era risolutore dei problemi, ma era utile per andare verso un confronto con tutti i tifosi. Non si riesce a capire cosa aspetti la società a comunicare cosa intende fare con la direzione sportiva. Abbiamo deciso questa protesta per arrivare a parlare. Se però si continuerà a stare zitti non faremo finta di nulla. Altri tifosi? Siamo in contatto, tutti abbiamo a cuore le sorti della Fiorentina che vorremmo vedere fuori da queste paludi.

Violanews consiglia

Luis, spalle al Muriel. La Fiorentina, il riscatto e l’ultima grande occasione

Empoli, Corsi: “Avevamo bisogno di vincere il derby, un bel regalo ai tifosi”

17 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. batigol222 - 2 anni fa

    Secondo me la strategia di ADV era: aspetto la fine del campionato sperando che qualcosa giri per il verso giusto o quasi, poi parlerò alla piazza cercando di calmare gli animi in virtù di quel qualcosa (una finale magari) che si stava cercando di costruire in prospettiva per l’anno prossimo. Invece le cose sono andate peggio del previsto (ma non era poi così imprevedibile, diciamo che ci voleva un mezzo miracolo) e allora che si fa? Si sta zitti e si spera di riuscire a vendere tutto il baraccone il prima possibile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. vecchio briga - 2 anni fa

    Se Corvino non parla più è un bel segnale rispetto al destino della direzione sportiva, no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. carlo - 2 anni fa

    Antonio da Papiano: tu avesse un fiasco d’ossi!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Dellone68 - 2 anni fa

    I signori Della Valle si confermano quello che sono e che tutti sanno: dei PADRONI nel senso più comune della parola. Categoria concettuale che pensavamo aver relegato al passato secolo, invece è sempre molto attuale, con tutto quello che ne consegue, soprattutto per il carico negativo che si porta dietro.

    Dovrebbero solo andare via e non farsi mai più vedere da queste parti. Del resto abbiamo la fortuna che li vediamo poco visto che sono dei veri e propri fantasmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Barsineee - 2 anni fa

    Noooooo. Anche loro? Ovvia o come si farà allo stadio? Tolgono gli striscioni? Contestazione dura eh? Chiedete la cessione di tutti i giocatori invece di fare queste pagliacciate. Vendere tutti per vendere la Fiorentina. A giugno. Mancata iscrizione al campionato e chiavi al Comune. Forza manca poco!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio da Papiano - 2 anni fa

      Si facciamo cosi. Vendono tutti e consegnano le chiavi. BASTA CHE SE NE VANNO. E speriamo che quelli come te smettono di DIFENDERLI !!!! ADESSO BASTA !!!! MEGLIO GUBBIO CHE QUESTO SQUALLORE !!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Barsineee - 2 anni fa

        Ma io non li difendo. Anzi non vedo l’ora di vedere lo stadio pieno con la Lucchese e il Pisa! Senza Della Valle ma liberi! Libertà libertà libertà …

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. STEFANO - 2 anni fa

    Ma non riuscite a capire che la Fiorentina è dei DV a prescindere. Trocate un compratore e ……presto sennò ve lì ciucciate ancora. Chi ha la proprietà della squadra può fare ciò che vuole. Voi potete incazzarvi cone volete…..ma cho cobta sono loro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TriozziViola - 2 anni fa

      allora

      se leggo un altro trovate un compratore perdo tutti i capelli
      non sono i tifosi a dover trovare un compratore, ma chi ha la società a non vuole piu rimetterci soldi. ed essendo i DV due signor imprenditori, non pensare che abbiano così difficoltà a trovare qualcuno, anche il peggio cinese del mondo, che possa dargli i soldi subito se davvero volessero vendere.

      e poi fammi capire
      la fiorentina è loro e quindi possono farci quel che gli pare.
      a noi deve andar bene tutto
      non si pole nemmeno dire che ci fanno schifo per come trattano la nostra squadra.

      mammamia come t’hanno fatto il lavaggio del cervello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio da Papiano - 2 anni fa

      EH NO LA FIORENTINA E’ UNA SQUADRA DI CALCIO E SENZA TIFOSI CON LO STADIO VUOTO NON HA SENSO. E COME SE UNA FABBRICA CHE PRODUCE AUTOVETTURE NON VENDE PERCHE’ NESSUNO LE COMPRA. DOPO UN PO’ CHIUDE. DEVONO ANDARSENE DA FIRENZE !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. UNO VIOLA - 2 anni fa

    Io continuo a tifare… Sono anche orgoglioso di non far parte di nessun viola club e di essere un tifoso al di fuori delle logiche un po’ da gregge che caratterizzano vari tipi di gruppi compreso i club di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-2073653 - 2 anni fa

      Un tifoso furbo e competente insomma, uno che sa cogliere le sfumature positive di un campionato magistrale progettato dal DG santo subito! Corvino DG eterno come Kim Il Sung!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ottone - 2 anni fa

    Certo che sentire da gente istruita, laureata, posizionata, che “non ci capisce” quando le cose sono CRISTALLINE, verrebbe da dire come il mi’ nonno: “poeri i mi’ quattrini”, riferito al figlio studioso che non distingueva una quercia da un noce …Non è mai stata la mia logica, ma ora io sono per il “tanto peggio tanto meglio”. Chi cerca cavilli, spiragli, o “uscite di sicurezza” con questa banda di malfattori o è grullo, o è complice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. bati2017 - 2 anni fa

    Di casino ne è stato fatto abbastanza, ora c’è da salvare la pelle e serve assolutamente fare un punto, la squadra è moribonda e in campo non ci va’ la proprietà
    poi potremo fare tutte le proteste che si vuole, ho visto la partita Genoa-Roma di domenica e la situazione con il tifo è identica a noi ma coloro che erano sugli spalti hanno fatto un tifo sfegatato e i giocatori lo hanno percepito con una prestazione magistrale che per poco non gli faceva vincere la partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. filippo999 - 2 anni fa

      se non si riesce a fare 1 punto nelle prossime 3 partite , allora
      la B sarebbe giusta e cmq l’Empoli 9 punti non li farà lo stesso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Antonio da Papiano - 2 anni fa

      GUARDA MEGLIO LA B CHE CONTINUARE CON QUESTI. NON SEMPRE I MALI ARRIVANO PER NUOCERE. ANZI PER QUANTO RIGUARDA RITORNIAMO A GUBBIO. BASTA CHE SE NE VANNO !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Contro UE - 2 anni fa

    Meglio tardi che mai Pucci….
    VIA I DV DA FIRENZE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy