Angeloni: “Finale dalle mille incognite. Aquilani ha grandi qualità, vedrete”. Sul mercato…

Angeloni: “Finale dalle mille incognite. Aquilani ha grandi qualità, vedrete”. Sul mercato…

Così il responsabile del settore giovanile viola: “Commisso? Abbiamo fatto una video-chiamata alle 17, dimostra ancora una volta il suo attaccamento”

di Redazione VN

Valentino Angeloni, responsabile del settore giovanile della Fiorentina, ha parlato ai microfoni di Sportitalia poco prima del fischio d’inizio di Verona-Fiorentina, finale di Coppa Italia Primavera: “Ringraziamo Bigica che è stato il nostro allenatore fino al 30 giugno. Con lui tre anni di crescita e successi. Affrontiamo un avversario difficile che ha meritato questa finale come noi, con le difficoltà del momento è una partita con mille incognite. Aquilani? Abbiamo ritenuto Alberto un profilo di grande qualità, sinonimo di crescita per i miei ragazzi. Dopo la sua maturazione in prima squadra è diventato perfetto per noi. Ha delle grandi qualità da allenatore e sono sicuro che le dimostrerà durante la sua carriera. Il percorso da fare è ben chiaro.

Commisso? Abbiamo fatto una video-chiamata alle 17, dimostra ancora una volta il suo attaccamento. Vive costantemente, anche se purtroppo non da vicino, la nostra realtà. Abbiamo delle assenza a metà campo ma vogliamo giocare con gioia. Primavera di oggi? Ci sono sicuramente dei profili interessanti, anche nei 2001, 2002 e 2003. Mercato? Stiamo già lavorando”.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Valter - 4 settimane fa

    C’è stato qualcuno di quelli bravi che disse al contrario su Aquilani.
    Aquilani era andato per AIUTARE Beppe..
    Come se Beppe non fosse capace..
    Poi qualcuno ha detto, e Angeloni è il secondo che ci dice le cose come stanno, che Aquilani era stato messo accanto a Beppe per IMPARARE.
    Com’è facile ribaltare il senso delle cose quando non si sanno le cose BASILARI.
    E poi vi scagliate contro calciatori e allenatori che danno giudizi e spiegazioni ALL’INCONTRARIO dei giornalisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy