Furio Zara a VN: “Vincerà lo scudetto una squadra che non lo vince da molti anni”

Furio Zara a VN: “Vincerà lo scudetto una squadra che non lo vince da molti anni”

Lo scrittore che ha dedicato un libro al Verona di Bagnoli vede quest’anno favorite Roma e Napoli, seguite da Fiorentina e Lazio

di Paolo Mugnai

Trent’anni dopo, lo scudetto del Verona assomiglia a una favola. Ma è successo davvero? è il titolo del libro (collana Ultra Sport) che Furio Zara, giornalista e scrittore pluripremiato Ussi, Coni e Beppe Viola, ha dedicato alla squadra di Osvaldo Bagnoli che divenne campione d’Italia.

Se ancora è possibile trovare in Serie A società come il Carpi e il Frosinone, a dispetto dei Lotito di turno, ci sono pure speranze di fenomeni calcistici come quel Verona o la Sampdoria di Vialli e Mancini, il Vicenza di Pablito fino ad arrivare a ritroso al Cagliari di Riva?

In un’annata di transizione come questa, potrebbe ripetersi un miracolo Verona?

Chievo e Sassuolo avevano cominciato bene, ma in realtà la differenza in Serie A la fanno ancora i soldi. Questo è un anno particolare. La Juve tornerà in alta classifica ma la Champions la frenerà. Manca il Milan. Si è creato un vuoto di potere, quindi se ne approfitteranno squadre di fascia medio alta. Penso alla Fiorentina e ancora di più a Roma, Napoli e Lazio.

Che ne pensi della situazione attuale del Verona?

Molto complicata, soffre la mancanza di Toni, è una squadra a fine ciclo quindi anche Mandorlini ha delle difficoltà per la prima volta da quando è a Verona. In sintesi, il Verona è stato costruito con troppa supponenza. Si pensava che Toni bastasse come l’anno scorso e su Pazzini è stato commesso un errore di valutazione perché quando è arrivato non era al 100% delle condizioni fisiche.

La Fiorentina?

Mi piace molto. Gioca il più bel calcio in Italia. Non era facile dopo Montella che aveva dato un’identità alla squadra. La bravura di Sousa è stata cambiare quell’identità. Dal mercato sembrava una squadra arruffata all’ultimo momento invece non è così. Fondamentali le prossime tre partite prima della sosta. Le ultime sconfitte dimostrano che qualcosa non ha funzionato ma il gioco c’è e la squadra è valida.

Un pronostico per domani?

Punto sulla fiorentina. Perché ha molta qualità in più del Verona che vedo in grande difficoltà.

Chi vincerà il campionato?

In questo vuoto di potere, vincerà lo scudetto una squadra che non lo vince da molti anni. Vedo Roma e Napoli davanti a tutti, seguite da Fiorentina e Lazio. In ogni caso il titolo si deciderà alle ultime partite.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. emilio - 5 anni fa

    …. HA FATTO LA SAGRA DELLE OVVIETA’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GianBurrasca - 5 anni fa

    e’ ridicolo continuare a parlare, anzi, solo inizare a parlare di scudetto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy