Di Francesco-Roma, si può fare. Ecco la richiesta del Sassuolo

Di Francesco-Roma, si può fare. Ecco la richiesta del Sassuolo

Il Sassuolo lascerà libero il suo tecnico dopo la gara con il Torino, ma chiede il pagamento della clausola da parte dei giallorossi

di Redazione VN

Sembra essere ormai solo questione di dettagli l’addio di Eusebio Di Francesco al Sassuolo. Il tecnico, a lungo inseguito anche dalla Fiorentina, è ormai pronto a fare ritorno alla Roma, dove ha già militato da calciatore. Il Corriere Dello Sport in edicola questa mattina rilancia quella che era la deadline annunciata nei giorni scorsi dallo stesso allenatore: “Entro sabato verrà presa una decisione sul mio futuro”. Ebbene, la decisione non si è fatta attendere: il club neroverde lascerà libero Di Francesco, a condizione però che arrivi un’offerta ufficiale dalla Roma e che i giallorossi paghino i 3 milioni di clausola rescissoria legati al contratto con gli emiliani.

Dunque, anche se per l’ufficialità ci sarà ancora da attendere, il DG Carnevali ha già cominciato a guardarsi intorno per i possibili sostituti: fra i nomi papabili, oltre a quelli di Maran, Nicola e Pippo Inzaghi, spuntano anche quelli di Rastelli del Cagliari e di Bucchi del Perugia, impegnato nei play-off di B con gli umbri.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy