Lazio quasi fuori dall’EL, Inzaghi recrimina: “C’era un rigore clamoroso”

Lazio quasi fuori dall’EL, Inzaghi recrimina: “C’era un rigore clamoroso”

La Lazio perde contro il Celtic e può dire addio all’Europa League già ai gironi

di Redazione VN

La Lazio è praticamente fuori dall’Europa League dopo la sconfitta per 2-1 rimediata con il Celtic, come nella gara precedente. Il tecnico Simone Inzaghi però, (anche) stavolta recrimina per un rigore non concesso ai biancocelesti: “Il rigore era clamoroso, che ci avrebbe permesso di andare in vantaggio. Ho poco da recriminare sul piano della prestazione dei ragazzi, ma dobbiamo fare mea culpa. Dovevamo segnare il secondo gol, creando 23 occasioni non possiamo fare soltanto un gol. Andiamo a casa con zero punti, probabilmente usciamo dall’Europa. Peccato per quello che abbiamo messo in campo. C’è grandissimo rammarico, dovevamo fare di più. Poi il rigore clamoroso negato non deve essere un alibi, ma come all’andata ci hanno punito” ha detto a Sky Sport.

Europa League [LIVE!] – Risultati 4° giornata. Lazio KO all’Olimpico. Roma in campo in Germania

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy