Viola in prestito: super Nzola, anche Beleck a segno, Gilberto e Diks tornano in campo

Viola in prestito: super Nzola, anche Beleck a segno, Gilberto e Diks tornano in campo

Nzola segna una doppietta “alla Weah”, Beleck continua nel suo momento di forma, in tanti però non sono protagonisti

di Redazione VN

Serie A

MATI FERNANDEZ (MILAN): il Milan giocherà stasera il posticipo contro la Lazio. In settimana i rossoneri hanno giocato il recupero del 18° turno di Serie A contro il Bologna, con il cileno che è stato convocato ma senza entrare in campo.

 

Serie B

LORENZO VENUTI E RICARDO BAGADUR (BENEVENTO): i giallorossi vincono in rimonta contro il Latina, con il terzino che commette il fallo che porterà al vantaggio dei laziali, offrendo per poi la solita prestazione di spinta. Solo panchina per il croato.

JAIME BAEZ (SPEZIA): lo Spezia vince 2-0 in casa della Pro Vercelli, con l’attaccante uruguaiano che assiste a tutta la partita dalla panchina.

LUCA LEZZERINI (AVELLINO): l’Avellino vince 2-0 contro l’Hellas, che viene scavalcato dal Frosinone, con il portiere che assiste dalla panchina alla prestazione, con rete inviolata, del compagno di reparto Radunovic. Spiacevole l’episodio a margine della gara, con alcuni esponenti della società veronese che sono stati aggrediti da alcuni tifosi campani (CLICCA QUI).

JACOPO PETRICCIONE (TERNANA): il Perugia perde per 1-0 nel derby umbro contro il Perugia, il centrocampista assiste alla gara dalla panchina.

 

Lega Pro

MARCO BERARDI (TUTTOCUOIO): i neroverdi vincono sul campo del Giana Erminio, con il centrocampista che gioca tutta la gara senza offrire particolari squilli.

LUCA ZANON (PISTOIESE): il terzino è ancora fuori per infortunio.

AMIDU SALIFU (MANTOVA): il Mantova vince per 1-0 sul campo della Feralpisalò e il centrocampista ghanese entra al 55° minuto come mossa per rinforzare il centrocampo e difendere il risultato. Tanto basta per rimediare un’ammonizione, 10 minuti dopo.

SIMONE MINELLI (ALBINOLEFFE): l’Albinoleffe perde per 1-0 contro il Parma, il giovane esterno parte dalla panchina per poi entrare all’81° minuto come mossa di Alvini per agguantare il pareggio.

NICOLÒ GIGLI (MATERA) E M’BALA NZOLA* (VIRTUS FRANCAVILLA): Gigli e Nzola si incrociano, ma solo il francese gioca nella partita finita 2-3. Incredibile doppietta dell’attaccante classe 1996, autore di due grandi gol: uno su azione coast to coast, l’altra direttamente da calcio di punizione (segue il video).

 

 

SAVERIO MADRIGALI (COSENZA) E LUZAYADIO BANGU (REGGINA): stasera ci sarà la partita tra Cosenza e Reggina, ma difficilmente i due giovani saranno protagonisti. Il difensore in prestito al Cosenza è tra i giocatori meno utilizzati in rosa, mentre il centrocampista congolese sconterà l’ultima delle quattro giornate di squalifica rimediate dopo l’espulsione rimediata con il Messina (CLICCA QUI).

 

Estero

GIUSEPPE ROSSI (CELTA VIGO): due partite per il Celta in settimana, solo 4 minuti in campo per Pepito. Prima l’impegno in Copa del Rey, contro l’Alaves, culminato con la vittoria di questi ultimi e con il 30enne in campo dall’86°, poi la sconfitta contro l’Atletico Madrid di ieri sera, con il numero 25 che assiste alla gara dalla panchina.

ANDRES SCHETINO (SEVILLA ATLETICO): il centrocampista uruguaiano assiste dalla panchina al pareggio per 1-1 contro il Lugo.

ANTE REBIC (EINTRACHT FRANCOFORTE): pesante sconfitta dell’Eintracht alla Bay Arena contro il Bayer Leverkusen, con l’attaccante croato che entra nel secondo tempo, sul risultato di 1-0 per i padroni di casa, al posto dell’infortunato Gacinovic. La partita finirà 3-0.

STEVE BELECK (UMRANIYESPOR): vittoria per 2-1 contro l’Elazigspor e nuova, bellissima, rete per l’attaccante camerunense, terzo stagionale in campionato. Segue il video.

 

 

KEVIN DIKS (VITESSE): l’olandese torna in campo titolare e rimane in campo tutta la partita contro il Willem II, ma il Vitesse perde 2-0, mentre il classe 1996 rimedia un’ammonizione sul finale di gara.

GILBERTO (VASCO DA GAMA): il terzino torna titolare nella notte contro il Volta Redonda, partita persa per 1-0, rimediando pure un’ammonizione.

 

*Nzola non è in prestito dalla Fiorentina, ma visto il suo passaggio in viola dal prossimo giugno verranno seguite le sue prestazioni con la Virtus Francavilla.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. muschio23 - 3 anni fa

    Ragazzi ve lo dico, ci sono molti tifosi strisciati che seguono la Lega Pro i quali si stanno mangiando le mani per essersi fatti sfuggire Nzola, speriamo davvero di aver fatto un grosso affare!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. AlwaysSameBlaBlabla - 3 anni fa

    tutti talmente forti che guardano solo gli altri dalla panchina quasi sempre, eccetto per l’unico che in realtà non è nemmeno nostro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Leonard_21 - 3 anni fa

    Si potrebbe fare chiarezza sulla situazione di nzola? il ds del francavilla ha smentito che la la trattativa sia stata chiusa. non vorrei che si arrivasse a luglio e poi tutti cadono dal pero con annessa ulteriore figura di cacca. questo indipendentemente dal valore del giocatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lorenzo Benedetti - 3 anni fa

      La trattativa non è chiusa a suon di comunicati, ma l’interesse è forte e l’affare potrebbe farsi veramente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. slim21126_337 - 3 anni fa

        dire che l’interesse è forte equivale a dire nulla, il passato insegna. tutti i nostri vari interessi su tizio e caio son sempre poi finiti con l’arrivo di sempronio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. rudy - 3 anni fa

    Complimenti al procuratore di Lezzerini.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy