Viola in prestito: Petriccione a intermittenza, Venuti si fa male, Rebic punito da un ex viola

Viola in prestito: Petriccione a intermittenza, Venuti si fa male, Rebic punito da un ex viola

Solito poco spazio per Lezzerini, Madrigali e Bagadur, Nzola ci prova mentre Milenkovic è vicino alla vittoria del campionato

di Ruggero Rogasi, @RuggeroRogasi

Serie A

MATI FERNANDEZ (MILAN): il cileno gioca il primo tempo del posticipo di Serie A contro la Roma, senza riuscire a fare da schermo davanti alla propria difesa alle scorribande dei giallorossi. Esce durante l’intervallo, lasciando il posto a Bertolacci.

 

Serie B

JAIME BAEZ (SPEZIA): l’uruguaiano entra negli ultimi minuti della partita contro il Perugia, senza incidere nello 0-0 finale.

LORENZO VENUTI E RICARDO BAGADUR (BENEVENTO): il terzino viola parte come esterno offensivo contro l’Ascoli, ma torna nel suo ruolo naturale di terzino dopo 5 minuti a causa dell’ingiusta espulsione di Lopez. Esce al 61° a causa di un infortunio dopo una buona prova in difesa. Nemmeno convocato il croato.

LUCA LEZZERINI (AVELLINO): altra panchina per il portiere classe 1995.

JACOPO PETRICCIONE (TERNANA): la Ternana vince contro il Vicenza, con il mediano che gioca un buon primo tempo per poi calare nella ripresa.

 

Lega Pro

LUCA ZANON (PISTOIESE): la Pistoiese perde 2-0 in casa contro il Livorno, ma il giocatore non sfigura del tutto nel ruolo di esterno sinistro. Qualche buono spunto in avanti, con qualche cross interessante in area, ma nulla di più nella partita contro gli Amaranto.

MARCO BERARDI (TUTTOCUOIO): il Tuttocuoio pareggia 2-2 contro il Renate, con il centrocampista che gioca 73 minuti senza incidere sul risultato, pur provando la soluzione personale.

SIMONE MINELLI (ALBINOLEFFE): l’attaccante non è stato convocato per la partita contro il Santarcangelo.

AMIDU SALIFU (MANTOVA): il classe 1992 gioca tutta la partita contro il Sudtirol, vinta per 3-1, rendendosi partecipe di una buona prova a centrocampo.

SAVERIO MADRIGALI (COSENZA): il difensore ha assistito dalla panchina al pareggio per 2-2 contro il Foggia.

NICOLÒ GIGLI (MATERA): il difensore non è stato convocato per la partita contro il Melfi, vinta per 3-0, a causa di alcuni problemi fisici.

LUZAYADIO BANGU (REGGINA): gol e spettacolo al Granillo, dove la Reggina vince 4-3 contro la Paganese. Il classe 1996 congolese non segna, ma è attivo in zona offensiva.

M’BALA NZOLA (VIRTUS FRANCAVILLA)*: la Virtus vince 1-0 contro il Siracusa, con il francese che serve l’assist per il gol decisivo e ne segna uno, poi annullato per fuorigioco.

 

Estero

GIUSEPPE ROSSI (CELTA VIGO): Pepito è fuori per infortunio.

ANDRES SCHETINO (SEVILLA ATLETICO): il centrocampista uruguaiano ha assistito dalla panchina alla vittoria per 1-0 dei suoi contro il Mirandes.

ANTE REBIC (EINTRACHT FRANCOFORTE): l’Eintracht perde 2-0 in casa contro il Wolfsburg (a segno anche Mario Gomez), con il croato che non riesce a incidere e viene sostituito a 20 minuti dalla fine.

STEVE BELECK (UMRANIYESPOR): sconfitta per 2-1 per l’Umraniyespor, con l’attaccante classe 1993 che gioca l’ultima mezzora di gioco senza riuscire a risolvere la partita.

KEVIN DIKS (VITESSE): dopo il primo, storico, trofeo del Vitesse in coppa, i gialloneri tornano in campo in Eredivisie contro l’Utrecht, perdendo 1-0, con il terzino in campo a destra per tutti i 90 minuti.

NIKOLA MILENKOVIC (PARTIZAN BELGRADO)*: vittoria per 2-1 del Partizan contro il Javor-Matis, con il difensore classe 1997 in campo per tutta la partita a guardia dei pali difesi da Stevanovic. Con la contemporanea sconfitta della Stella Rossa, i bianconeri ora sono al primo posto in classifica.

GILBERTO (VASCO DA GAMA): dopo l’eliminazione dal Campeonato Carioca, il Vasco da Gama è fermo fino all’inizio del campionato, domenica prossima contro il Palmeiras.

 

*Nzola e Milenkovic non sono in prestito dalla Fiorentina: il primo era bloccato dai viola, con opzione di acquisto, fino al 30 aprile, ma probabilmente non farà parte della Fiorentina del futuro mentre il secondo ha firmato per i viola qualche settimana fa, e verranno seguite le loro prestazioni con Virtus Francavilla e Partizan Belgrado.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy