Viola in prestito: Bangu cambia ruolo e segna, Rebic non si arrende, ancora panchina per Lezzerini

Viola in prestito: Bangu cambia ruolo e segna, Rebic non si arrende, ancora panchina per Lezzerini

Il congolese Bangu viene provato come attaccante e trova la via del gol, Rebic combatte come un leone ma inutilmente, Lezzerini è sempre più dodicesimo dietro a Radunovic

di Ruggero Rogasi, @RuggeroRogasi

Serie A

MATI FERNANDEZ (MILAN): il cileno vive l’ennesima partita in panchina con i rossoneri. Il Milan vince per 1-0 contro il Sassuolo, ma l’irregolarità del calcio di rigore di Carlos Bacca potrebbe far sì che la partita venga rigiocata (CLICCA QUI).

 

Serie B

(N.B. la 27^ giornata di Serie B si è giocata tra venerdì e sabato, mentre tra lunedì e martedì verrà giocata la 28^ giornata)

LORENZO VENUTI E RICARDO BAGADUR (BENEVENTO): partita pazza quella tra i giallorossi e il Bari, persa dalla squadra dei due giovani per 4-3. Il terzino gioca un’ora, soffrendo un po’ in difesa ma facendo la solita prestazione preziosa in fase di spinta, con tanto di assist per Ceravolo. Solo panchina invece per Bagadur.

JACOPO PETRICCIONE (TERNANA): prestazione deludente di tutta la rosa rossoverde nella sconfitta interna contro il Latina (1-0), con la difesa che non regge contro gli assalti dei laziali. Solo 12 minuti in campo per il centrocampista, peraltro senza particolari giocate.

JAIME BAEZ (SPEZIA): solo panchina per l’attaccante uruguaiano nella sconfitta esterna dello Spezia contro il Novara (2-1).

LUCA LEZZERINI (AVELLINO): il portiere viola è ancora il dodicesimo uomo, con Radunovic ancora ben saldo a difesa della porta campana.

 

Lega Pro

LUCA ZANON (PISTOIESE): il giocatore è ancora fuori per l’infortunio alla caviglia.

MARCO BERARDI (TUTTOCUOIO): pesante sconfitta dei neroverdi contro l’Alessandria (3-0), il centrocampista gioca tutta la partita ma viene sovrastato dalla supremazia degli avversari.

SIMONE MINELLI (ALBINOLEFFE): l’esterno ha assistito dalla panchina alla vittoria dell’Albinoleffe contro l’Ancona.

AMIDU SALIFU (MANTOVA): la sua partita, contro la Maceratese, inizia al 20° minuto, quando entra al posto dell’infortunato Cittadino. Il Mantova vince 3-1, con il giocatore classe 1992 che fa buona guardia a metà campo.

SAVERIO MADRIGALI (COSENZA): il 22enne entra al 62° al posto di Meroni nella partita pareggiata per 2-2 contro il Fondi (sul risultato di 2-1 per gli avversari).

NICOLÒ GIGLI (MATERA): il difensore assiste dalla panchina alla debacle dei suoi contro il Siracusa (0-4 il risultato finale).

M’BALA NZOLA (VIRTUS FRANCAVILLA)*: l’attaccante francese gioca tutta la partita contro la Casertana, ma non riesce a incidere i suoi perdono 1-0.

LUZAYADIO BANGU (REGGINA): schierato in attacco insieme a Bianchimano contro la Juve Stabia, il congolese segna la rete che dà inizio alla rimonta (con gli avversari in vantaggio per 2-0) e aiuta la squadra ad acciuffare il pareggio (la partita finirà 3-3).

 

Estero

GIUSEPPE ROSSI (CELTA VIGO): dopo la gara da subentrato in Europa League contro lo Shakhtar, Pepito parte da titolare contro lo Sporting Gijon, ma non viene servito a dovere dalla squadra e non ha quindi modo di dare il suo contributo.

ANDRES SCHETINO (SEVILLA ATLETICO): il centrocampista uruguaiano assiste dalla panchina al pareggio per 1-1 dei suoi contro il Levante.

ANTE REBIC (EINTRACHT FRANCOFORTE): l’Eintracht perde 2-0 contro l’Herta Berlino, con il croato che risulta il migliore tra i suoi, cercando in tutti i modi di dare la svolta alla partita. Sul finale della partita il suo compagno di squadra, ed ex viola, Haris Seferovic si è fatto espellere per una manata a palla lontana contro un avversario.

STEVE BELECK (UMRANIYESPOR): solo 0-0 per la squadra turca contro l’Eskisehirspor, l’attaccante gioca tutta la gara al centro dell’attacco, senza incidere.

KEVIN DIKS (EREDIVISIE): il terzino ha giocato tutta la partita (vinta per 3-1) contro il Go Ahead Eagles.

GILBERTO (VASCO DA GAMA): il terzino brasiliano gioca tutta la partita contro il Flamengo nei play off del Campionato Carioca, partita persa però per 1-0.

 

*Nzola non è in prestito dalla Fiorentina, ma visto il suo probabile passaggio in viola dal prossimo giugno verranno seguite le sue prestazioni con la Virtus Francavilla.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mops - 3 anni fa

    Ma noi una chance a Diks non la si poteva dare? soloforzaViola

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy