Suggestione Women’s: e se tornasse il “figliol prodig(i)o” Martini?

Suggestione Women’s: e se tornasse il “figliol prodig(i)o” Martini?

Mattia Martini, il giovane manager toscano, reduce da uno scudetto conquistato in Spagna con l’Atletico Madrid, potrebbe ritrovare la strada di Firenze nel caso in cui il rapporto con i “colchoneros” dovesse interrompersi

di Roberto Vinciguerra, @RobWinwar

Figlio calcistico del Giglio e di Firenze, con secondo padre Sauro Fattori  (ex attaccante della Fiorentina ed ex allenatore delle Women’s che hanno riportato lo storico Scudetto in Viola) Mattia Martini, giovane aglianese manager di calcio-mercato, classe 1995, starebbe ridiscutendo il suo rapporto con l’Atletico Madrid Femenino e potrebbe essere una suggestione estiva per questa stagione (2019/20) o per quella successiva (2020/21) per l’ACF Fiorentina, che andrebbe così a consolidare una struttura femminile già dimostratasi collaudata, al fine di concorrere in Serie A contro Juventus e Roma.
Il giovane e vincente manager partito da Firenze, come “Uomo mercato” di Sauro Fattori, ha poi assunto uno spessore nazionale con Verona e Brescia, dove ha conquistato la Supercoppa Italiana 2017 battendo per 4-1 proprio le Viola, per poi imporsi in Europa ed andare a vincere con l’Atletico Madrid l’ultima Liga. Inoltre Martini vanta anche un importante esperienza in Champions League: vittorie e passaggi del turno contro Manchester City ed Ajax nelle ultime stagioni, oltre a confronti contro Wolfsburg, Montpellier e Kazigurt.
Cercato da numerosi club Inglesi ed italiani, potrebbe risultare una pedina fondamentale e strategica da inserire nell’organico societario, date le voci di una sua volontà di tornare per motivi personali in Serie A.

Guagni: “Grazie Real, ma come si fa a dire no a Firenze? Scelta di cuore”

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Violentina - 1 settimana fa

    a giudicare dalla foto “actual” io lo lascerei indolè. comunque de gustibus non est disputandum.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy