Caccamo (Women’s): “Psg e tedesche i pericoli maggiori in Champions”

Caccamo (Women’s): “Psg e tedesche i pericoli maggiori in Champions”

“Ho sempre fatto scelte di cuore, rifiutando spesso opportunità da squadre importanti. Alla chiamata della Viola, però, non si poteva rinunciare”

di Redazione VN

Patrizia Caccamo, esterno offensivo della Fiorentina Women’s, ha parlato a meridionews.it. Questo un estratto delle sue dichiarazioni: “La scorsa stagione è stata molto bella per noi. Per tante persone lo scudetto era ormai cosa fatta, ma non è mai facile portare a casa il risultato, anche quando sembra tutto semplice. I punti decisivi sono arrivati contro Tavagnacco: allo Stadio Franchi di Firenze c’erano diecimila persone a guardarci, è stata una grande emozione. Ripeterci in campionato è la nostra priorità, anche se il primo trofeo in palio sarà la Supercoppa il prossimo 23 settembre, contro il Brescia.

Il livello complessivo si sta alzando e questo grazie all’ingresso di società come Juve e Sassuolo. Lo scorso anno è stato un duello per la vittoria finale, mentre in questa stagione saremo in quattro-cinque a contenderci lo scudetto. La Champions? Prenderemo sicuramente una testa di serie. Sappiamo che il cammino sarà faticoso, ma non partiamo mai battute. Il Paris-Saint Germain e le squadre tedesche sono per noi i pericoli maggiori. Sogno nel cassetto? Ho sempre fatto scelte di cuore, rifiutando spesso opportunità da squadre importanti. Alla chiamata della Viola, però, non si poteva rinunciare”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy