Women’s, il sogno scudetto dura 5 minuti. Ma è di nuovo Champions

La Fiorentina chiude a -1 dalla Juventus, che ha vita facile contro l’Hellas Verona. Ma le ragazze di Cincotta blindano la Champions League

di Redazione VN

 

Per cinque minuti la Fiorentina ha sognato di strappare lo scudetto alla Juventus. Poi è tornata sulla terra, ma non ha fallito il vero obiettivo della vigilia: la qualificazione alla Champions League per la terza stagione di fila. Così scrive La Nazione che sottolinea come sperare in un passo falso delle bianconere contro un Verona già salvo era troppo anche per i più ottimisti. Al 30′ il gol di Mauro aveva illuso le viola, sogno prontamente spento quando Ekroth dà il via al 3-0 sull’Hellas che dà il ‘la’ al secondo scudetto bianconero. In mezzo anche la paura di perdere il secondo posto dopo il gol del pari della Roma ma fortunatamente nella ripresa sono arrivate subito buone notizie da Cerro al Lambro, dove il Milan è andato sotto di due reti col Chievo rendendo più tranquilla la Fiorentina, che alla fine è comunque vince e chiude a – 1 dalle campionesse d’Italia. Tra una settimana la finale di Coppa Italia. Con chi? Naturalmente la Juventus.

vnconsiglia1-e1510555251366

Guagni: “Felici per la Champions, vogliamo riscattarci con la Juventus in Coppa Italia”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy